Inaugurata l’altalena per diversamente abili a Villa Mazzini

E’ stata inaugurata con una festosa cerimonia l’altalena per i diversamente abili collocata a nella villa comunale Mazzini, uno dei pochi polmoni verdi della città. Soddisfatto Maurizio Guanta, consigliere della quarta circoscrizione con il Partito Democratico ed anima dell’associazione promotrice.

Maurizio Guanta ai nostri microfoni

Maurizio Guanta ai nostri microfoni

“E’ soltanto un primo passo che abbiamo compiuto grazie al supporto di tanti soggetti. Abbiamo organizzato svariati tornei benefici e siamo riusciti a dotare questo spazio verde di una struttura fondamentali per tanti ragazzi meno fortunati. Speriamo in futuro di potere attuare iniziative simili anche nelle altre ville cittadine” ha sottolineato ai nostri microfoni.

Dopo il successo della raccolta fondi in favore del Centro Nemo Sud con l’acquisto di una pedana stabilometrica, la onlus “Amici di Edy”, da anni impegnata nel sociale, ha promosso con successo una nuova raccolta fondi, ottenendo il supporto di svariate associazioni, del Fans Club Vincenzo Nibali Messina Centro, dell’ACSI, di Football24, ed ancora Architetti, Avvocati e Giornalisti, della Serit, delle Circoscrizioni e dell’A.C.R.Messina, che ha devoluto una parte di un incasso casalingo.

“L’altalena è il gioco per tutti, senza distinzioni. Con l’Altalena Senza Barriere il divertimento non ha più confini” è stato lo slogan dell’iniziativa che, grazie alla generosità dei messinesi che hanno preso parte alle varie iniziative promosse dalla Onlus, ha raggiunto il suo obiettivo, consentendo l’acquisto dell’altalena.

L'altalena per disabili installata all'interno di Villa Mazzini

L’altalena per disabili installata all’interno di Villa Mazzini

Il successo dell’iniziativa si deve principalmente all’entusiasmo ed all’impegno organizzativo delle Onlus “Amici di Edy”, dell’Associazione “Senza Barriere” e della Caritas Diocesana Messina – Lipari – San Filippo del Mela, che hanno condiviso e contribuito attivamente al progetto.

Presenti alla cerimonia l’assessore all’arredo urbano Daniele Ialacqua, rappresentanti delle circoscrizioni ed il Comitato promotore ed ideatore dell’iniziativa, composto da Maurizio Guanta (Amici di Edy), Nino Morabito (Senza Barriere) e Padre Tanino (Caritas Diocesana).

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com