Il Volley Letojanni annuncia i primi acquisti Andrea Cassaniti e Marco Di Franco

Volley LetojanniAndrea Cassaniti al Volley Letojanni

Dopo le conferme per la nuova stagione, il Volley Letojanni inizia a piazzare i primi colpi di mercato. I primi due atleti con i quali il sodalizio ha chiuso l’accordo sono due giocatori abbastanza giovani ma con grande esperienza sia nei campionati giovanili che nei tornei di Serie B e di Serie A. Si tratta di Andrea Cassaniti, classe 2003, lo scorso anno nelle fila del Viagrande, e di Marco Di Franco, classe 2002 reduce dalla Serie A3 nell’Avitec Modica.

Volley Letojanni

Andrea Cassaniti con la divisa del Papiro Fiumefreddo

Due profili importanti ingaggiati dalla società jonica, che come nella scorsa stagione cercherà di creare un roster con un binomio tra atleti esperti e elementi abbastanza giovani e motivati, che possano dimostrare tutto il proprio valore nel campionato che inizierà nel prossimo ottobre. Sono in fase avanzata altre trattative per portare in riva allo Jonio nuovi elementi e mettere a disposizione del neo tecnico Adriano Balsamo un roster in grado di poter disputare un ottimo campionato. Per quanto riguarda Cassaniti è un giocatore che può rivestire il ruolo di opposto e all’occorrenza anche quello di martello ricettore. Ha iniziato la sua trafila giovanile con la Roomy Catania e vinto titoli regionali con l’Under 15, Under 17 e Under 19, partecipando anche alle finali nazionali.

Volley Letojanni

Marco Di Franco al Volley Letojanni

Nel 2020 ha esordito in Serie B con la Roomy, mentre nelle due successive stagioni ha indossato la maglia del Papiro Fiumefreddo, per accasarsi poi, lo scorso anno, nel Viagrande che ringraziamo per la disponibilità e per aver facilitato senza nessun problema questa operazione di mercato. Cassaniti è entusiasta: “Sono molto contento di avere la possibilità di entrare a far parte di una società seria ed ambiziosa come il Volley Letojanni. Ringrazio la società e soprattutto il nuovo mister Balsamo per la fiducia riposta in me. Cercherò di dare il massimo e dimostrare tutto il mio valore e durante la settimana e nelle gare di campionato per raggiungere gli obiettivi prefissati dalla dirigenza”.

Volley Letojanni

Marco Di Franco celebra un punto con Modica

Marco Di Franco, catanese pure lui, è invece uno schiacciatore che ha iniziato anche lui il percorso giovanile con la Roomy di Giovanni Barbagallo, dove ha disputato alcune finali nazionali e due collegiali con la maglia azzurra nell’anno 2017. L’anno dopo si trasferisce in Veneto, a Treviso, dove disputa l’Under 16 e il suo primo campionato di Serie B. Nel 2019 invece al talento etneo capita l’occasione più importante, quella di disputare l’Under 19 e il campionato di Serie C con una delle società più importanti del panorama pallavolistico italiano la Lube Macerata. Ma la stagione, purtroppo per lui e per tutti, si interrompe nel mese di marzo del 2020 a causa del Covid. Situazione che lo ha costretto a ritornare nella sua città natale, Catania, dove ha iniziato a giocare per due annate in Serie A3 con la Saturnia Acicastello (raggiungendo nella seconda stagione la finale play off per la Serie A2).

Volley Letojanni

Marco Di Franco con la divisa di Modica

Poi è ritornato in Veneto, nel Montecchio Maggiore. Lo scorso anno, dopo essere stato a lungo inseguito dalla società letojannese, ha preferito e scelto di disputare una stagione in Serie A3 a Modica. Quest’anno il Letojanni è tornato alla carica insistendo parecchio affinchè sposasse il suo progetto e riuscendo nel proprio intento. “Sono felice per la chiamata del Letojanni e di entrare a far parte di un roster importante – sottolinea Di Franco –. Sono certo delle potenzialità e della forza del gruppo e ringrazio il nuovo mister Balsamo per avere riposto in me grande fiducia. Dopo le stagioni di Serie A3 ho deciso di affrontare questa nuova esperienza in Serie B perché credo nel progetto tecnico del Letojanni e nella società che ritengo abbia i mezzi per poter allestire un organico di tutto rispetto e disputare un buon campionato. Sono alla ricerca di nuove sfide e di nuovi stimoli e questo mi ha convinto ad arrivare a Letojanni dove cercheremo di lavorare e impegnarci al massimo per raggiungere gli obiettivi prefissati dalla società”.

Autori

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia