Il Sant’Agata ha ripreso gli allenamenti. Domenica torna a giocare in Campania

Sant'AgataIl Sant'Agata ha ripreso gli allenamenti

Sotto una pioggia battente, dopo due giorni di riposo, sono ripresi martedì gli allenamenti del Città di Sant’Agata in vista del recupero della quinta giornata, previsto per domenica 29 novembre in casa della Gelbison. Agli ordini di mister Ferrara la squadra ha iniziato una settimana tipo che dovrebbe consentire di arrivare al meglio alla gara. Finalmente dopo la sosta forzata si torna a parlare di calcio giocato.

Maggioli

Maggioli in azione ad Acireale

A tal proposito i biancoazzurri, che hanno lavorato benissimo, cercheranno di conquistare i primi punti in trasferta della loro stagione. Cicirello e compagni, nonostante nelle trasferte di Biancavilla e Acireale abbiano giocato due ottime partite, non sono riusciti infatti a conquistare un risultato utile, pagando soprattutto all’esordio una panchina corta in un match rocambolesco, perso 4-3, dopo essere passati per tre volte in vantaggio.

Con 6 punti all’attivo il Città di Sant’Agata occupa la dodicesima posizione in una classifica corta, che potrebbe cambiare fisionomia, perché ci sono diverse gare da recuperare. La Gelbison, che ha giocato quattro partite, conquistando quattro punti, è in quart’ultima posizione in condominio con il Troina. Bottino che i campani hanno ottenuto nelle due gare casalinghe. Oltre al match con il Sant’Agata, i cilentani dovranno recuperare la trasferta sul campo dell’Acr Messina. Ben sedici positività al Covid li hanno costretti infatti a un mese e mezzo di stop.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva