Il San Fratello scaccia la spirale negativa grazie al successo sulla Futura Brolo (3-0)

San FratelloMorello e Mangione (San Fratello) foto Bellitto

Nel match casalingo contro la Futura Brolo, il San Fratello, reduce dal ko col San Basilio, trova un’importantissima vittoria uscendo così da un periodo di crisi di risultati, anche se le buone prestazioni non sono mai mancate. Ospiti che perdono subito dopo l’inizio di gara per infortunio sia Di Luca che Mastriani. Ancora orfana del proprio bomber Naro, il San Fratello sblocca la partita con la marcatura del solito bomber casalingo Salvatore Morello, “Bobone”, che colpisce con un tiro da fuori e che non ha fatto rimpiangere la pesante assenza del collega di reparto e si è fatto trovare subito pronto. Subito dopo sale in cattedra Delfio Calabrese che coglie un palo e poi è freddo nel servire due volte davanti al portiere ospite il forte centrocampista Mangione che sigla la doppietta personale. La partita termina cosi 3-0 e proietta nuovamente il San Fratello in.piena corsa playoff in un girone equilibrato guidato dalla Sfarandina che però ha perso terreno ma grazie al concomitante pareggio tra Rocca di Capri LeoneSan Basilio si laurea campione d’inverno.
Il San Fratello è al momento nel gruppone al sesto posto con 20 punti all’attivo e domenica prossima replicherà al Gagliani per sfidare il non trascendentale Cefalù.

San Fratello-Futura Brolo 3-0
Marcatori: 30′ Morello, 59′ e 69′ Mangione

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti