Il Rometta vince facile sul Mazzarrà ormai retrocesso

La formazione del Rometta che ha affrontao il Misterbianco

Il Rometta si aggiudica senza faticare il derby con l’ormai retrocesso Mazzarrà. I rossoblu hanno vita facile contro una formazione che sta cercando di chiudere una stagione deludente nel miglior modo possibile. I nero verdi con solo undici giocatori a disposizione e senza allenatore in panchina, hanno cercato di resistere il più possibile alla formazione allenata da Guido De Maria, ma dopo trenta minuti il fortino di casa ha ceduto e per il Rometta è stato un gioco da ragazzi portar via i tre punti, che servono a scongiurare la retrocessione diretta.

Santino Biondo, attaccante del Rometta

Santino Biondo, attaccante del Rometta

Il match come detto, si sblocca alla mezzora del primo tempo, per merito di Giovanni Arena, pronto a centro area a sfruttare un cross direttamente dalla bandierina di D’Angelo e battere di testa Torre. Il raddoppio giunge un minuto più tardi con Biondo, lanciato in contropiede da solo a tu per tu con Torre non sbaglia. Al 36’, dopo l’occasione mancata dallo stesso Biondo arriva il terzo gol dei romettesi, lo realizza ancora l’ex attaccante del Messina, mattatore del match con quattro reti, scattato sul filo dell’off side. Al 42’ Biondo mette a segno il terzo sigillo personale, sfruttando a dovere un invito di Giovanni Arena.

Sul 4-0 le due squadre vanno al riposo. Nella ripresa il monologo del Rometta prosegue ed al 54’ Mantarro, su suggerimento di Biondo, supera con un pallonetto calibrato Torre per il 5-0. Il sesto gol degli ospiti arriva dagli sviluppi si una rimessa laterale, Ricciardo riceve in area e batte il portiere di casa. Da una gara dal destino ormai segnato non ci si aspetta una doppia espulsione, protagonisti in negativo Lucarelli e Scipilliti, i quali vengono mandati anzitempo negli spogliatoi per reciproche scorrettezze. A poco meno di dieci minuti dal termine il Mazzarrà potrebbe realizzare il gol della bandiera, ma il colpo di testa di De Lisi colpisce la parte alta della traversa. Due minuti più tardi Biondo realizza il poker personale, sfruttando al meglio un assist di Crisafi.

Francesco Mantarro (Rometta)

Francesco Mantarro (Rometta)

Tabellino:

Mazzarrà – Rometta 0-7

Marcatori: 30’ Arena G., 31’, 36’ e 42’ Biondo, 54’ Mantarro, 64’ Ricciardo, 83’ Biondo.

Mazzarrà: Torre, Sciara, Mangano, Battaglia, Ansaldo, Di Salvatore, De Lisi, Ferrara, Quattrocchi, Lucarelli, Grasso.

Rometta: Fazio, (72’ Ciolino), Scipilliti, Di Bella, Calafati, Cordima, Ricciardo (67’ Crispo), D’Angelo, Arena A. (46’ Crisafi), Biondo, Arena G., Mantarro. Allenatore: De Maria.

Arbitro: Virgilio di Trapani. Assistenti: Cassarà e Sanacore di Trapani.

Note: Espulsi Lucarelli e Scipilliti per reciproche scorrettezze.

Commenta su Facebook

commenti