Il Rometta si rifà il “look” nel tentativo di risalire la classifica

Fabio Buda con la maglia del Città di Messina

Mini rivoluzione per il club tirrenico protagonista del mercato di riparazione, ben sei calciatori sono stati sostituiti. Cambia volto la formazione affidata al trainer De Maria, attualmente terzultima in graduatoria. Tra i nuovi arrivi Emanuele Frassica e Fabio Buda ex Citta di Messina che accrescono il livello tecnico della squadra.

Nel campionato di Eccellenza girone B, il Rometta si rifà il look. La società del patron Nino Micali continua a stupire modificando in corsa l’ossatura del proprio organico nel tentativo di risalire in classifica. Cambia dunque volto  la formazione affidata a Guido De Maria che attualmente occupa la terzultima piazza in graduatoria, a due lunghezze dal San Gregorio, quartultimo con 17 punti.

Emanuele Frazzica

Emanuele Frassica

Alle partenze del capitano Broccio, di Platania, Cordima, Alibrandi, Giuseppe Buda e del senegalese Guye Ousmane, corrisponderanno tanti nuovi arrivi. Infatti, dopo l’inserimento dell’esperto difensore centrale Manmana, ex Acicatena che ha già esordito in campionato, in dirittura d’arrivo ci sono gli ingaggi di Michele Volpini, difensore classe 1988 ex Folgore Castelvetrano, Giuseppe Santamauro, esterno sinistro classe ’91 ex Mazara, Emanuele Frassica, centrale difensivo ex Milazzo e Città di Messina, il bomber Fabio Buda, ex CdM e Tiger Brolo, Alessandro Arena, classe ’93 che ha fatto la trafila nei settori giovanili di Messina, Catania e Milazzo, e ritroverà al Rometta il fratello Giovanni, ed ancora Daniele Sofia, classe ’91 ex Pistunina, mentre dal settore giovanile dell’Acr Messina arriva Hermann Calafati, classe ’96. Riconfermati i portieri Billè e Fazio, i difensori Di Bella, Rotella, Scipilliti, Assan, Abbass, i centrocampisti Ricciardo, Giovanni Arena, Nunnari, Riga, Celona ed in attacco gli esterni Biondo, Crisafi ed Arigò più il centrale Mantarro.

Commenta su Facebook

commenti