Il play Alessandro Sidoti vestirà la canotta della ZS Group Messina

Basket SchoolAlessandro Sidoti si allena insieme ai compagni di squadra

La ZS Group Messina ha tesserato il play Alessandro Sidoti, 168 cm, nato a Patti il 22/02/1996. Il figlio di coach Pippo Sidoti vanta 45 presenze in serie B con la canotta dello Sport è Cultura Patti, dopo le tre stagioni disputate in serie C e la trafila nelle giovanili della società tirrenica. Veloce nell’uno contro uno, Alessandro è un giocatore a cui piace correre e mettere pressione alle difese avversarie. Nella scorsa stagione ha disputato complessivamente 25 gare e quasi 10 minuti di media. 23 nella regular season, 2 nei playout, con una media di 1.50 Ppg (24% da 2, 11% da 3 e 50% ai liberi), numeri superiori a quelli registrati nella stagione precedente, all’esordio in serie B. Alessandro ha anche indossato la canotta del Cus Messina in C regionale nel 2011/12. Adesso, il giovane play pattese segue il padre in questa nuova avventura sulla riva siciliana dello Stretto.

Basket School

Primo piano di Alessandro Sidoti

Alessandro non è un gran chiacchierone, infatti riusciamo a strappargli solo qualche battuta. Torni a giocare a Messina dopo qualche anno, questa sarà un’esperienza sicuramente diversa da quella vissuta con il Cus Messina.
“Ho deciso di iniziare questa nuova avventura un mese fa e far parte di questa squadra per provare ad intraprendere una nuova esperienza in una città che mi riporta alla mente bellissimi ricordi”.

State lavorando da tre settimane, come ti trovi con i tuoi nuovi compagni?
Con i miei compagni, fin dal primo giorno, mi sono trovato bene, anche perché con qualcuno ho anche giocato in precedenza. Stiamo lavorando in armonia e questo è positivo”.

Segui tuo padre in questa nuova avventura, quali sono i tuoi obiettivi?
Seguo mio padre fin da quando sono bambino, sono sicuro che affrontare l’anno sotto la sua guida porterà sicuramente a dei risultati positivi. I miei obiettivi sono sicuramente di crescere come giocatore, e portare buoni risultati anche per la società che mi sta dando fiducia”.

Commenta su Facebook

commenti