Il percorso della Catania-Messina: il Giro pure a Taormina, Barcellona e Milazzo

Giro d'ItaliaIl Giro d'Italia con traguardo a Messina del maggio 2017

Mercoledì 11 maggio il 105° Giro d’Italia raggiungerà Messina dopo una tappa di 174 km, con partenza da Catania alle 11,30. La carovana transiterà inizialmente sulla SS 114, per poi portarsi dal versante jonico messinese a quello tirrenico percorrendo la SS 185, e raggiungere quindi Messina attraverso la SS 113, alle ore 15,45. Il ritorno nella città dello Stretto a cinque anni di distanza dal 10 maggio 2017, con l’arrivo della tappa partita da Pedara.

Giro d'Italia

I corridori saranno preceduti dalla carovana pubblicitaria (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Il passaggio degli agonisti sarà preceduto dalla carovana pubblicitaria e dal Giro-E, manifestazione non competitiva con biciclette a pedalata assistita, con partenza da Barcellona P.G. intorno alle ore 12,45, e arrivo previsto a Messina per le ore 14,45 circa. Per limitare i possibili disagi connessi alle limitazioni viarie necessarie a consentire lo svolgimento della manifestazione si sono tenute una riunione in Prefettura del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e tavoli tecnici in Questura, con i Sindaci dei Comuni interessati.

Stabilita la sospensione temporanea della circolazione lungo le strade interessate, già due ore e mezza prima del passaggio dei concorrenti e fino al passaggio del veicolo con il cartello mobile “fine gara ciclistica”. Dopo la partenza da Catania, il Giro arriverà a Taormina, intorno alle ore 12,30, provenendo dalla SS 114. Svolterà sulla SP 9, per poi immettersi sulla SS 185. La carovana arriverà a Gaggi, per poi raggiungere Graniti e Motta Camastra, poco prima delle 13,00. Attraverserà poi Francavilla di Sicilia, fino a Portella Mandrazzi. Il Giro arriverà a Novara di Sicilia intorno alle 14,00. Sarà poi la volta di Mazzarrà Sant’Andrea, Rodì Milici e Terme Vigliatore, dove si immetterà sulla SS 113.

Giro d'Italia

Nel maggio 2017 l’arrivo della tappa partita da Pedara (foto Vincenzo Nicita Mauro)

I ciclisti raggiungeranno Barcellona Pozzo di Gotto intorno alle 14,30. La corsa rosa transiterà poi da Merì, Milazzo e San Filippo del Mela. E ancora Pace del Mela e San Pier Niceto, per poi arrivare intorno alle ore 14,50 a Monforte San Giorgio e successivamente attraversare Torregrotta, Valdina, Venetico, Spadafora, Rometta e Saponara, fino a Villafranca Tirrena, alle ore 15 circa. Sul territorio del Comune di Messina, il Giro attraverserà Rodia, Spartà e Granatari per svoltare, sulla via Consolare Pompea fino al viale della Libertà, dove girerà a destra su via Istria.

Giunti a piazza Castronovo, i corridori imboccheranno via Garibaldi, Corso Cavour e poi, svoltando a sinistra, via Tommaso Cannizzaro e poi nuovamente a sinistra per reimmettersi su via Garibaldi, fino all’arrivo, a partire dalle ore 15,45, su Piazza Unione Europea. Durante la gara saranno temporaneamente chiusi gli svincoli autostradali di Milazzo, Rometta e Villafranca Tirrena, in entrata e in uscita. Lo svincolo di Giardini Naxos rimarrà aperto, ma la SS 114 potrà essere percorsa solo in direzione Messina. Per raggiungere gli imbarchi per lo Stretto di Messina, si consiglia di utilizzare gli svincoli di Messina Centro, Gazzi, San Filippo e Tremestieri.