Il Mondo Giovane al debutto in serie D, primo avversario la Pol. Santa Teresa

Mondo Giovane Serie D Femminile

L’attesa in casa Mondo Giovane è giunta alla sua conclusione. Dopo una lunga e intensa preparazione e la fase eliminatoria della Coppa Trinacria, le ragazze guidate in panchina dal tecnico Nino Capillo sono pronte al debutto nel campionato di serie D. Torneo che ha aperto i battenti la scorsa settimana, ma il team del presidente Mario De Marco è rimasto fermo ad osservare il turno di riposo imposto dal calendario, dopo il ritiro della Pgs Axiulium.

Mondo Giovane Serie D Femminile

Mondo Giovane Serie D Femminile

La gara casalinga in programma domenica contro la Polisportiva Santa Teresa, diventa dunque il primo match di campionato stagionale. Capitan Catano e compagne si sono preparate a questo impegno con scrupolo e massima attenzione e sono pronte a scendere in campo per conquistare la posta in palio. Vi è un clima di vivo entusiasmo all’interno dello spogliatoio, che la prestazione positiva in Coppa Trinacria contro il quotato Acireale ha contribuito a rinsaldare. Al contempo vi è anche la curiosità di misurarsi con il contesto della serie D, a molte atlete della rosa poco conosciuto, e iniziare a prendere sempre più confidenza con quello che è il proprio effettivo potenziale. “Iniziamo contro il S. Teresa questo nuovo percorso che ci dovrà portare alla salvezza – è il pensiero dell’allenatore Nino Capillo – Sappiamo che non sarà un compito facile, la rosa della squadra è composta per oltre la metà da debuttanti in serie D. L’importante è conservare quello che è sempre stato lo spirito del Mondo Giovane in questi anni: affrontare ogni incontro senza timori, cercando di dare il massimo delle proprie potenzialità”.

Una fase della gara fra Mondo Giovane ed Acireale

Una fase della gara fra Mondo Giovane ed Acireale

“Santa Teresa – prosegue il tecnico messinese – è una squadra giovane composta da atlete che giocano insieme da diverso tempo e dunque possiedono una intesa di squadra più sviluppata. Il Mondo Giovane ha qualità fisiche e tecniche per giocarsi la partita fino in fondo, senza dimenticare la spinta derivante dal sostegno del pubblico che, in contesti caratterizzati da un certo equilibrio, può rivelarsi il valore aggiunto. Ripeto, fondamentale sarà che tutte le mie atlete riescano ad esprimersi al massimo di quelle che sono le loro possibilità, evitando – conclude Capillo – quegli alti e bassi che si sono visti in qualche precedente incontro”.

Per la gara contro la Polisportiva Santa Teresa non si dovrebbero registrare problemi di organico: tutte le atlete della rosa sono infatti a disposizione dell’allenatore peloritano, inclusa anche Giulia Celesti che ha recuperato da un problema fisico che ne ha condizionato l’apporto alla squadra in questo inizio di stagione. Disponibile anche Cristina Barbaro. Intanto la società ha definito un nuovo colpo in entrata con l’‘arrivo della centrale Ludovica Conti, in prestito dalla Pgs Auxilium.

Appuntamento domenica con primo servizio alle ore 19 tra le mura calorose della Palestra “La Pira” del villaggio Camaro: la società auspica una cornice di pubblico da grandi eventi.
Questi i nominativi della rosa del Mondo Giovane: Cristina Barbaro, Martina Basile, Stefana Blandino, Marina Carini, Katia Catano (cap),Giulia Celesti, Ludovica Conti, Federica Currò, Giorgia De Grazia, Ilenia De Luca, Alessia Donato, Nancy Famulari, Laura Grasso, Valentina Grillone, Eleonora Lauricella, Luidmila Oteri, Simona Vento.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com