Il “Messina Vinyl Fest” domenica al Sunset. A Mortelle dj set in riva al mare

MessinaVinylFestLa locandina del MessinaVinylFest

Domenica 29 maggio torna il “Messina Vinyl Fest”, l’appuntamento dedicato a tutti gli appassionati di musica, con una inedita versione “extra large” e ospitato in una nuovissima location, il Sunset di Mortelle. Dalle ore 10 alle 20 (con ingresso libero) sarà possibile trovare espositori di dischi che approdano per la prima volta a Messina: da Roma arriveranno Ghost Records, Misterstereo8 e Therealvinylpusher e da Catanzaro Semplicemente Dischi.

vinili

I vinili stanno vivendo una seconda giovinezza

Non solo vinili però, perché la grande novità di quest’anno sarà la partecipazione al MVF di espositori di artigianato, abbigliamento e oggettistica vintage, grazie alla presenza di Abbigliamento vintage di Recicle-mi (Catania) e Second Life Palmi, gli oggetti curiosi e di design de “La Vecchia Soffitta” di Messina e di Modernariato “SiciliAmore”, le creazioni artigianali di Old Chip di Giulia D’Arrigo e Manuela Caruso e di Senishop di Valentina Morello. Sarà dato spazio anche all’iniziativa editoriale “I tuoi Gelatini Preferiti”, fanzine a cura di Alessandra Mammoliti & Friends.

L’organizzatore dell’evento, Francesco Bonaccorso, dichiara: “Messina Vinyl Fest XXL è un evento dedicato agli appassionati di vinili, al vintage e alla musica. Un’opportunità per stare insieme all’insegna della convivialità, in una bellissima location e un’occasione per chi non conosce il mondo dei vinili, di innamorarsene ascoltando i dj set dei nostri ospiti in riva al mare”. Sono in programma 10 ore di dj set con ospiti Bluemarina, Antonio Lubrano, Andrea Ferro, Morgan, Sergio Caminiti, Emanuele Betto (lineup in definizione). Previsto un servizio ristoro e area bimbi in riva al mare.

metroferrovia

Il parcheggio della metroferrovia di Tremestieri potrebbe essere rimesso a nuovo

Verrà sostenuta anche una causa utile alla città, attraverso l’Associazione Puli-AMO Messina. Il Messina Vinyl Fest, infatti, ha donato 200 CD di musica indipendente all’associazione che li rivenderà al fest e questi fondi verranno investiti per un nuovo progetto di rigenerazione urbana che interessa l’area del parcheggio della Metroferrovia di Tremestieri, per realizzare un parco urbano con una colorata area attrezzata per bambini, aree ristoro e spazi dedicati al fitness outdoor. “Oltre all’aspetto economico, il Vinyl Fest intende dare visibilità al progetto, che da oltre un mese e mezzo dalla presentazione, attende ancora di essere approvato dal Comune di Messina”, dichiara Christian Mangano.

Autori

+ posts