Il Gruppo Zenith Messina ingaggia l’esterno Andrea Buono

Andrea Buono

Il Gruppo Zenith Messina mette a segno il terzo colpo di mercato. Il club del presidente Zanghì si è assicurato le prestazioni dell’esterno Andrea Buono, classe ’94, 188 cm, l’anno scorso in serie C Nazionale con la maglia della FP Sport. Con la società del patron Paladina, Buono ha mosso i primi passi nel mondo della pallacanestro partendo dalle formazioni del settore giovanile (nel 2009 campione regionale under 15) per approdare in serie D e poi in serie C Regionale. Fisico potente, Buono è una guardia in possesso di un buon tiro ed è temibile in penetrazione e nell’1 contro 1. Nella scorsa stagione, in quinta serie, ha totalizzato 21 presenze con una media di 28.1 minuti a partita, tirando con il 29% da due, 25% da tre ed il 65% ai liberi. Un bel colpo in ottica futura per il Gruppo Zenith Messina, dal momento che il ragazzo ha grandi margini di crescita.
Nonostante il campionato trascorso in C Nazionale, Buono è pronto a ripartire con entusiasmo dalla serie D, con il Gruppo Zenith Messina:“Non mi pesa affatto tornare a giocare in serie D, intanto perché il livello del torneo si è alzato e poi la mia nuova squadra è stata costruita per disputare un campionato di primo piano, per cui spero di tornarci proprio con i miei nuovi compagni”.
La corte spietata di coach Baldaro lo ha convinto a sposare il progetto del club peloritano: “Il coach mi ha chiamato e ha insistito molto perché io venissi al Gruppo Zenith. Questo mi ha fatto molto piacere: un motivo in più per accettare. Ovviamente mi hanno allettato i programmi della società, farò di tutto per mettermi al servizio della squadra e dare il mio contributo per raggiungere l’obiettivo prefissato”. Per Andrea sarà la prima volta in un’altra squadra dopo tanti anni vissuti alla FP Sport: “Sicuramente mi mancherà il gruppo, perché comunque con i ragazzi abbiamo giocato sempre insieme, però adesso è ora di voltare pagina e cominciare quest’avventura con la mia nuova squadra in cui mi troverò sicuramente molto bene”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti