Il Fc si regala un’altra conferma: torna a Messina il francese Kilian Bevis

BevisBevis prova a eludere la guardia di Fragapane nel derby (foto Familiari)

Dopo Facundo Coria e Alessandro Marchetti, dati inizialmente per partenti, il Fc Messina sembra avere già definito un’altra conferma inattesa, quella del francese Kilian Bevis. Il talentuoso 22enne è stata la rivelazione dell’ultima stagione, in cui ha firmato sei reti e due assist.

Kilian Bevis

Il francese Kilian Bevis ha siglato sei reti con il Fc Messina (foto Giovanni Chillemi)

Nel suo futuro sembravano esserci la Championship inglese o una Lega Pro, ma la corte insistita dei peloritani, che hanno già confermato quindici calciatori, si sarebbe rivelata decisiva. Sabato scorso il direttore sportivo Cesar Grabinski aveva ammesso ai nostri microfono che “il calcio riserva sempre sorprese” ma il riferimento sembrava all’esterno Angelo Brunetti, approdato in C alla Sicula Leonzio che poi non si è iscritta, o al centrocampista argentino Ezequiel Melillo, presente in tribuna al “Celeste” per seguire la prima amichevole stagionale con il Giarre.

Invece a passare in poche ore da ex a riconfermato dovrebbe essere proprio Bevis. L’operazione avrebbe subito un’accelerazione in virtù dell’incertezza sulle tempistiche relative all’approdo dall’argentino di Pablo Martin Ledesma, che non si è aggregato ai compagni in Sicilia e dovrebbe farlo soltanto a Fiuggi, dopo la metà di agosto, se l’emergenza Covid e le procedure burocratiche lo permetteranno.

Pablo Ledesma

Resta incerta la data di arrivo a Messina dell’argentino Pablo Ledesma

Bevis ha iniziato a giocare all’età di cinque anni nel club della sua città, Sevran. A dodici anni il passaggio al Paris Fc e poi in una delle più grandi scuole calcio d’Europa, il Clairefontaine, in cui sono cresciuti talenti straordinari, come Henry, Benatia, Anelka, Giroud, Matuidi e Mbappé. “Un’accademia d’eccellenza, che mi ha insegnato molto dal punto di vista sportivo e umano”, raccontò nel marzo scorso alla nostra testata. In Italia era finito addirittura nell’Eccellenza emiliana, nel Castelvetro. Una grande intuizione della triade di mercato composta da Marco Ferrante, Marco Rizzieri e Davide Morello e il convincente provino estivo in Sila furono il preludio ad una splendida annata. Che dovrebbe avere un sequel, sempre in riva allo Stretto.

In gruppo, dopo le partenze di cinque elementi inizialmente aggregati, si segnala l’arrivo dell’esterno Emanuele Di Bella, 2003 scuola Camaro, dalla grande duttilità, poi cresciuto nei vivai di Genoa e Parma. Impiegato nel corso dell’amichevole contro il Giarre, proverà a strappare un contratto al pari dello spagnolo Noguera Sanchez, l’anno scorso all’Elche, e del francese Mukiele, che al pari di Ricossa e Garetto vanti trascorsi nella “Primavera” del Torino.

Emanuele Di Bella

Emanuele Di Bella era stato ceduto dal Camaro al Genoa

Di seguito la rosa aggiornata del Fc Messina. 
Portieri – Giuseppe BONASERA (2002), Domenico CARBONARO (2003), Francesco MARONE (1999).
Difensori – Riccardo APRILE (1999), Max BARNOFSKY (1995), Francesco Giuseppe CASELLA (2000), Matteo FISSORE (1996), Ivan GNICEWICZ (2001), Domenico MARCHETTI (1990), Gabriele QUITADAMO (1994), Riccardo RICOSSA (2001).
Centrocampisti – Papa Bamori CAMARA (2001), Marco GARETTO (2001), Giovanni GIUFFRIDA (1985), Joaquin GUZMAN Rocchetti (2002), Pablo Martin LEDESMA* (1984), Alessandro MARCHETTI (c, 1988), Benoit Gille THOMAS (2002).
Attaccanti – Kilian BEVIS* (a, 1998), Paolo CARBONARO (1989), Facundo Gabriel CORIA (1987), Lucas DAMBROS Da Silva (1996), Mike Kenny EBUI (1999).
* non hanno ancora raggiunto i compagni.

Bevis

Bevis prova a superare un paio di avversari (foto Giovanni Chillemi)

Elementi aggregati in vista di un eventuale tesseramento: Massimo STRINO (p, 2003), Emanuele DI BELLA (d, 2003), Vincenzo PULEO (d, 2002), Javier NOGUERA SANCHEZ (c, 2002), Vincenzo VILLELLA (c, 1994), Giovanni DAIDOLA (a, 2000), Mulere Norvin MUKIELE (a, 2001).

Questo il riepilogo relativo al mercato estivo del Fc Messina. 
Arrivi – Max BARNOFSKY (d, 1995; Gozzano); Riccardo RICOSSA (d, 2001; Torino, prestito); Marco GARETTO (c, 2001; Torino, prestito), Pablo Martin LEDESMA (c, 1984; Alvarado), Mike Kenny EBUI (a, 1999, Bra).
Partenze – Jacopo AIELLO (p, 1999; svincolato); Marco TRIMBOLI (d, 2002; Igea); Alessandro FALCO (c, 2001; Avellino, fine prestito); Ezequiel Alejandro MELILLO (c, 1993; fine tesseramento); Francesco MIELE (c, 2000; Aglianese); Pietro Junior SANTAPAOLA (c, 2003; fine tesseramento); Alberto Gomes de Pina ALADJE (a, 1993; fine tesseramento); Mario Riccardo CORRENTI (a, 2001; fine tesseramento); Marvin GERAN (a, 1996; US Granvillaise).

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva