Il Fc Messina a Paternò con sei assenti. Costantino: “Daremo comunque tutto”

Pablo CaballeroPablo Caballero torna finalmente tra i convocati (foto Giovanni Chillemi)

Penultimo appuntamento di regular season per il Fc Messina, che nel pomeriggio di martedì ha ultimato gli allenamenti in vista della trasferta di Paternò. Lo staff tecnico dovrà fare a meno di Alessandro Arena, squalificato, nel match del “Falcone Borsellino”, mentre potrà contare su Pablo Caballero, al rientro dopo le noie muscolari che lo hanno costretto a centellinare le forze nel mese di maggio. Indisponibili gli infortunati Giuffrida, Garetto e Piccioni, oltre a Bevis e Mukiele, la cui stagione si è già chiusa con largo anticipo.

Bevis

Bevis ha lasciato in anticipo il gruppo (foto Marco Familiari)

Massimo Costantino ha presentato così la sfida, consapevole del peso delle sei assenze: “Finalmente si gioca e non possiamo che esserne felici perché non vedevamo l’ora. Continuare a sostenere allenamenti con questo caldo e poi non giocare non è affatto semplice. Siamo sempre pronti e sul pezzo, abbiamo cercato di lavorare al meglio e sono convinto che la squadra si farà trovare pronta sul campo del Paternò. Caballero è schierabile, si è aggregato alla squadra nell’ultimo periodo. Sta stringendo i denti perché ha un problema da molto tempo ma pur non allenandosi con continuità da ragazzo eccezionale quale è darà una mano alla squadra. C’è chi ha già lasciato il gruppo e chi è assente ma chi ci sarà darà battaglia fino alla fine”. 

Ricossa

Ricossa torna a disposizione dopo avere lasciato il campo con il Castrovillari

Due classe 2004 tra i venti: l’attaccante Vincenzo Romano e il difensore Mattia Bongiorno, alla prima convocazione. “In questa fase abbiamo aggregato nuovi ragazzi giovani con l’obiettivo di concedergli la giusta opportunità. Qualcuno sarà convocato e qualcuno sarà premiato in queste gare e si potrà mettere in mostra dopo i tanti sacrifici sostenuti. Lo faccio volentieri e sono sicuro che mi ripagheranno e se potrò farò esordire qualche classe 2004 lo farò perché si sono impegnati molto e sono cresciuti al fianco di calciatori più grandi: se lo meritano. Inoltre è anche un bene per la società”, ha concluso Costantino.

Questi i 20 convocati – Portieri: Marone Francesco, Monti Michele; Difensori: Marchetti Domenico, Fissore Matteo, Da Silva Joao, Casella Francesco, Ricossa Riccardo, Panebianco Antonio, Aita Gabriele, Cangemi Gabriele, Bongiorno Mattia; Centrocampisti: Marchetti Alessandro, Palma Giuseppe, Agnelli Cristian, Lodi Francesco, Coria Facundo; Attaccanti: Carbonaro Paolo, Caballero Pablo, Bianco Gabriel, Romano Vincenzo.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma