Il Cus Unime vince come da pronostico il derby con l’Ossidiana

Derby

Un pallone ben controllato da Raffaele Cusmano

Il Cus Unime si è aggiudicato in modo perentorio (5-12), alla piscina “Cappuccini”, la stracittadina con l’Ossidiana, conquistando, così, il secondo successo di fila nel campionato di serie B di pallanuoto maschile.

L’iniziale fase di studio viene interrotta al 4’ da Giuseppe Lanfranchi, che sblocca il risultato a favore degli “universitari”. Immediata è la risposta di Benny Abbaleo, mentre il mancino Raffaele Cusmano fissa al 6’ il punteggio sull’1-2 del parziale d’apertura. Nel secondo, il “sette” allenato da Sergio Naccari allunga grazie alle reti dello scatenato ex di turno Cusmano, due volte a segno, dell’esperto Davide De Francesco, del giovane Alessandro Naccari e di Gianmarco Manna. L’Ossidiana va a bersaglio, invece, soltanto con Gabriele Paratore, autore di una doppietta.

Dopo l’intervallo lungo, le realizzazioni di Manna e Marco Trocciola (2), inframmezzate da quella del momentaneo 4-8 siglata da Maurizio Blandino, chiudono – di fatto – il match (4-10). Nello scontato finale, Trocciola e Roberto Frisone impinguano il bottino, mentre i portiere parano i rigori di Francesco Antonuccio e Carlo Nucita. “Mi attendevo sinceramente di più da questa partita – ha dichiarato a fine gara il tecnico Nicola Germanà – l’approccio non è stato ottimale ed, in particolare, nel terzo e quarto tempo abbiamo commesso numerosi errori individuali, sia in attacco che in difesa. Ho visto, inoltre, troppi tiri forzati e almeno tre marcature incassate potevano essere evitate. Sapevamo alla vigilia che avremmo affrontato un avversario forte e ben attrezzato, ma speravo – conclude Germanà – che la squadra reggesse mentalmente”.

RISULTATI 2^ GIORNATA SERIE B (girone 4): Acicastello-Modugno 17-3; Basilicata Nuoto 2000-Cesport 3-4; San Mauro-Cosenza Nuoto 12-5; Ossidiana-Cus Unime 5-12; Aqavion-Rari Nantes Napoli 8-5.

Ossidiana

Il tecnico Nicola Germanà sprona i suoi giocatori

CLASSIFICA: San Mauro, Cus Unime, Cesport e Aqavion 6; Acicastello e Cosenza Nuoto 3; R.N. Napoli, Ossidiana, Basilicata Nuoto 2000 e Modugno 0.

OSSIDIANA-CUS UNIME 5-12

OSSIDIANA: Vinci, Mantineo, Tripodo, Nucita 1, Abbaleo 1, Blandino 1, Cannizzaro, Isaja, Rinaldi, Paratore 2, Falvo D’Urso, Anastasi, Calvo. All. Nicola Germanà.
CUS UNIME: La Tona, Sollima, Naccari A. 1, De Francesco 1, Arcovito, Trocciola 3, Cusmano 3, Runza, Lanfranchi 1, Naccari F., Manna 2, Antonuccio, Frisone 1. All. Sergio Naccari.
ARBITRO: Schiavo da Palermo.
PARZIALI: 1-2; 2-5; 1-3; 1-2.

Commenta su Facebook

commenti