Il Cus Unime sfida in trasferta la Cesport Napoli

Cus UnimeIl Cus Unime in vasca

E’ la Cesport il prossimo ostacolo da superare per il Cus Unime, atteso da un ciclo di ben cinque partite in appena un mese nel campionato di serie A2 di pallanuoto maschile. La gara si disputerà sabato a Napoli con inizio alle ore 17.

CUS Unime

Sergio Naccari guida il Cus Unime

I campani sono impantanati in una difficile situazione di classifica, con tre pareggi all’attivo che hanno determinato l’attuale penultima posizione. L’obiettivo della Cesport sarà, dunque, quello di trovare il primo brindisi stagionale, contando sulla spinta del proprio pubblico, che è tradizionalmente sempre caloroso. La squadra del presidente Esposito sembra, inoltre, in crescita di condizione, come dimostrano i punti conquistati nelle ultime due uscite contro Roma Vis Nova e Tuscolano.

A gialloblu toccherà, quindi, fare massima attenzione per riprendere il feeling con la vittoria e, soprattutto, allungare su una diretta concorrente per la salvezza. “Febbraio sarà determinante per il nostro futuro – questa l’analisi del tecnico peloritano Sergio Naccariincontreremo formazioni che, come noi, lottano per la permanenza. 

Noi ci siamo preparati bene per questa importante sfida. Andiamo lì intenzioni la necessaria determinazione, vogliosi di tornare a casa con l’intera posta in palio. Gli avversari giocheranno con il coltello tra i denti, ma siamo preparati a lottare su ogni pallone”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva