Il Contesse stecca l’appuntamento più importante, l’Arci Grazia lo punisce

Arci Grazia - ContesseLe due squadre immortalate prima dell'inizio del match

Sconfitta meritata per il Fc Contesse che offre una pessima prestazione contro l’Arci Grazia in un match che doveva essere decisivo per la conquista degli obiettivi stagionali. La squadra allenata da Andrea Argento ha fallito completamente l’approccio alla partita esponendosi continuamente alle offensive locali non mostrando, se non nei minuti finali di gara, alcuna seria e apprezzabile reazione.

Calcio - Terza Categoria

Una fase del match fra Arci Grazia e Fc Contesse

La squadra di casa mostra una maggiore verve sin dalle battute iniziali, schiacciando il Contesse nella propria metà campo per tutta la prima frazione. Già vicina al gol con Papale al 10′ ma Barbaro salva in extremis, a’Arci Grazia passa in vantaggio al 21′ grazie a Maimone, l’esterno d’attacco mamertino sfrutta a dovere un lancio e, indisturbato non spreca la ghiotta occasione per trafiggere Frazzica. Ci si attende la reazione dei gialloblu, che purtroppo non arriva, e sul finire del tempo rischiano di capitolare, ma Moschini, ancora una volta lasciato colpevolmente da solo, non ne approfitta.

Calcio - Terza Categoria

Arci Grazia – Contesse 2-1 Morsicato si appresta a calciare una punizione

Nella ripresa il Contesse prova a pervenire al pareggio. Al 52′ Irrera arriva davanti a La Malfa, tenta di superarlo con un pallonetto, ma la sfera si infrange sulla traversa. Sulla ribattuta ancora Irrera tentenna e calcia sulla schiena di un difensore. Altra occasione per gli ospiti un minuto dopo: cross di Billè per Lombardo, l’attaccante a pochi metri dalla porta manca l’impatto con il pallone che perviene sui piedi di Irrera ma il numero 10 inciampa sulla sfera e spreca nuovamente l’occasione per il pari. Gol sbagliato e gol subito. Il raddoppio della squadra di mister Italiano arriva al 59′, ancora un lancio lungo letto malissimo dalla immobile difesa del Contesse. Barbaro salta alla ricerca del pallone ma lo colpisce con la nuca liberando Moschini solo davanti a Frazzica, tiro in contro balzo e 2-0. Al 70′ Battaglia spreca un’occasione simile a quella di Irrera inciampando sul pallone solo davanti all’estremo difensore avversario. Al 75′ un gran tiro al volo di Castellano termina a lato di un soffio. Al 81′ Gismondo spara alto dal cuore dell’area. Il gol arriva nel finale con un colpo di testa di Davì sugli sviluppi di un corner.

Calcio

Andrea Argento, allenatore del Fc Contesse

Battuta d’arresto tanto pesante quanto giusta per i gialloblu che hanno deluso proprio nel momento più importante della stagione, quando si potevano chiudere i giochi per la promozione diretta. Adesso tecnico e società attendono una pronta reazione per non vanificare una intera stagione. Ovviamente non l’ha presa bene mister Argento: “Sconfitta meritata e prestazione che fotografa l’atteggiamento della mia squadra nell’ultimo periodo. Non è affatto una giornata storta arrivata per caso, ma è la risultante di ben precisi comportamenti. Siamo un gruppo di irresponsabili che sta cercando in tutti i modi di vanificare una stagione. La colpa però è principalmente mia e farò di tutto per non permettere ancora certi atteggiamenti. O ci si sacrifica o continueremo a non sapere come superare gli ostacoli. Lo ripeto da almeno due mesi ed adesso siamo stati smascherati. Chi non mostrerà fame e voglia di vincere sin dall’allenamento non vedrà mai più il campo”. 

Tabellino:

 Arci Grazia – Fc Contesse 2-1

Marcatori: 21′ Maimone (A), 59′ Moschini (A), 88′ Davì (C)

Arci Grazia: La Malfa, Celay, Crisafulli, Stramandino, Bellamacina, Maimone, Di Salvo, Cusumano, Moschini, Lo Presti, Papale. Allenatore: Mario Italiano.

Fc Contesse: Frazzica, Augimeri, Mangraviti, Giove (70′ Castellano), Fucile (70′ Romeo), Barbaro, Billè, Pandolfino (60′ Morsicato), Lombardo (58′ Davì), Irrera (60′ Battaglia), Gismondo. Allenatore: Andrea Argento

Arbitro: Amendolia di Messina

Commenta su Facebook

commenti