Il Coni sull’emergenza: “Ripresa degli allenamenti quando lo deciderà il governo”

ConiGli esterni della sede del Coni a Roma

Si è tenuta questa mattina al Foro Italico la 1100ª riunione della Giunta Nazionale Coni che ha aperto i lavori approvando il verbale della precedente riunione del 25 febbraio. Si è svolta in video-audio conferenza a causa delle disposizioni governative legate all’emergenza per il coronavirus. Il Presidente Giovanni Malagò ha esordito aggiornando la Giunta sugli ultimi sviluppi legati al rinvio dei Giochi Olimpici deciso dal CIO al 2021 e sul rinvio dei Giochi del Mediterraneo del 2021 posticipati al 2022 nella città di Orano in Algeria.

Sono intervenuti il Ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, e il Presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli. Il Ministro ha ribadito le esigenze di unità e non di frammentazione di istanze e progetti che riguardano il mondo dello sport nella sua globalità ed ha chiarito che gli allenamenti e le attività riprenderanno quando tutto questo sarà possibile in base alle decisioni governative legate all’emergenza che l’intero Paese sta vivendo in questo periodo di cui al momento non si conosce la data di conclusione.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva