Il Clc Messina lotta con la Partenope ma torna a mani vuote dalla Campania

Giovanni Rizzo placca un avversarioGiovanni Rizzo in azione

Il Clc Messina Rugby gioca una bella partita in trasferta ma esce sconfitto 27-12 e senza bonus dal campo di una tenace Partenope. Tornesi e compagni hanno giocato con grande grinta mantenendo il risultato a lungo in bilico e chiudendo in vantaggio il primo tempo di due punti (10-12). Nella seconda frazione di gioco il ritmo non cambiava fino al 70′ quando arrivava il break dei padroni di casa che volavano in meta sfruttando un intercetto per il 20-12. La meta metteva le ali ai campani che fiutavano il bonus e andavano ancora in meta per il 27-12 finale. Tra le note positive la ritrovata verve fuori casa al di là dello score finale e la precisione dalla piazzola di Solano.

Partenope-CLC Messina 27-12
Marcatori: 10’meta di Galvagno n.tr, 35’meta di Berti C. n.tr, 70′ meta di Berti C. tr Berti C. 75′ meta di Valerio tr Berti C.
Partenope: Esposito G., Maione, Berti A., Martello D, Esposito C., Gherardi, Berti C., Sebastiano, Turino, Bianco, Valerio, Galvagno, Barano, Gisonni, Caterino. In panchina: Petrone, Testa, Puone, Termini, Romano, Melillo, Martello M.
CLC Messina: Placanica, Mancini, Longo, Solano, Privitera, Santilano, Pidalà, Cipriano, Tornesi, Miduri, Fracassi, Cucinotta, Saccà, Rizzo, Durante. In panchina: Cariddi, Bucchiarone, Interdonato, Di Gregorio, Greco, Soldano, Runci.
Arbitro: Marco Carrera di Roma

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti