Il Città di Taormina fa visita al Comiso. Lucarelli pronto per l’esordio

Città di TaorminaL'attaccante del Città di Taormina Max Lucarelli

Il Città di Taormina si rituffa nel campionato dopo il passaggio a tavolino del turno in Coppa Italia ai danni della Leonzio. I biancazzurri renderanno visita al Comiso, ultimo in classifica senza punti all’attivo, ma avversario sicuramente ostico: “È davvero la partita più difficile che potessimo affrontare – dice il tecnico del Città di Taormina Marco Coppa. Andremo in casa loro che vivono un momento complicato sul piano della classifica, ma hanno giocato bene con il Modica in Coppa e fatto un buon risultato. In generale non hanno mai demeritato in queste prime uscite di campionato: l’impegno non è affatto da sottovalutare e sono sicuro che non lo faremo”. 

Città di Taormina

Il centrocampista del Città di Taormina Cristian Ferraù

21 i convocati da parte dell’allenatore taorminese che deve fare a meno di Fragapane, Pantano, Lo Re e Tonzuso, ma che ritrova per la prima volta in campionato Max Lucarelli, disponibile dopo aver scontato tre giornate di squalifica: “Stiamo bene – continua Coppa -. Abbiamo raggiunto un livello di intensità che mi fa felice, ma adesso arriva la parte più difficile perché dobbiamo mantenere questo standard. Lucarelli? Ha tanta voglia di giocare come ha dimostrato nelle tre partite di Coppa. Da domenica è nuovamente disponibile e ci potrà dare una grande mano, come del resto tutti quanti perché nessuno finora ha deluso le aspettative”.

Al Peppe Borgese di Comiso calcio d’inizio alle 15,30. Arbitra l’incontro il signor Salvatore Carvelli di Crotone, coadiuvato dagli assistenti Francesco Di Venti di Enna e Gabriele Maria Lombardo di Caltanissetta. L’elenco dei convocatiPortieri: Castrianni, Cirnigliaro, Giuffrida (2004). Difensori: Caltabiano, Echeverria, Freni (2004), Giorgetti, Godino, Gulli (2004), Trovato. Centrocampisti: Assenzio, Biondi (2004), D’Amico, Ferraù, Le Mura (2003), Quintoni, Viscuso (2004). Attaccanti: Biondo, Cannavò, Di Natale (2004), Famà, Lucarelli.

Autori

+ posts