Il Città di Messina ricomincia da Noto. Ventidue i convocati di Panarello

Nino Panarello, allenatore del Città di Messina
Nino Panarello, allenatore del Città di Messina

Nino Panarello, allenatore del Città di Messina

Il Città di Messina ha completato nella mattinata di sabato al “Celeste” la preparazione finalizzata al match in programma domenica pomeriggio al “Palatucci” di Noto. Dopo due settimane senza gare di campionato, la squadra di Panarello è pronta a tornare in campo per andare a caccia di preziosi punti salvezza. La vittoria ottenuta a Capo d’Orlando nell’ultima gara giocata e il successo a tavolino ottenuto contro il Ragusa hanno rilanciato le ambizioni di Camarda e compagni, ora a -6 dalla salvezza diretta. La strada che conduce alla permanenza è però ancora lunga e irta di ostacoli, e il Città di Messina dovrà viaggiare a passo spedito per riuscire a centrare l’obiettivo.

La gara di domenica pomeriggio si presenta particolarmente delicata, visto anche l’indubbio valore dell’avversario, ma per l’occasione Panarello potrà contare su un organico quasi al completo. Al rientro Andrea Parachì, squalificato nell’ultimo incontro disputato; tra i convocati anche l’attaccante Giovanni Pino, recuperato dopo essere stato fermato nelle scorse settimane da un problema all’adduttore. Unici assenti, dunque, il convalescente Nastasi e il trequartista Portovenero, ancora out per l’infortunio alla caviglia ma ormai prossimo al rientro. Match diretto da Simone Sozza della sezione di Seregno; assistenti Alfio Conti e Alfonso Saieva, entrambi della sezione di Agrigento. Calcio d’inizio alle ore 14.30.

Ventidue i calciatori convocati per l’occasione dal tecnico Panarello. Di seguito l’elenco completo:

Portieri: Vincenzo Fazzino, Ivan Mannino.

Difensori: Michele Brancato, Moreno Busà, Giovanni Cammaroto, Alberto Cappello, Alessandro Fragapane, Emanuele Frassica, Davide Nicolò, Andrea Puzone, Salvatore Trovato.

Centrocampisti: Alessandro Bonamonte, Mirco Camarda, Giuseppe Costa, Giuseppe Cucè, Francesco Munafò, Modou Seck.

Attaccanti: Alberto Calogero, Andrea Parachì, Giovanni Pino, Vincenzo Manfrè, Maurizio Vella.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti