Il Castanea Basket conferma l’under classe 2000 Alu Diallo

Alu Diallo
Riprendono i lavori in casa Castanea Basket 2010 dopo il lieto evento che ha sorriso alla famiglia Frisenda, con la nascita di Ettore, nuovo supporter gialloviola. Il Castanea Basket 2010 continua a delineare il roster che sarà impegnato per il secondo anno consecutivo in serie D nel girone Nord con l’intento di migliorare il piazzamento della scorsa stagione.
Ad un mese esatto dall’inizio del campionato la formazione gialloviola di Filippo Frisenda ha definito il rinnovo del prestito di Alhoussyni Diallo, per tutti “Alu”. Giocatore classe 2000, inseritosi al meglio nel tessuto della nostra città, si è messo in grande luce nella stagione d’esordio in un campionato senior collezionando ben 16 presenze (diverse da titolare nel quintetto di partenza) e segnando 6,5 punti di media con un picco stagionale di 19 contro il Grottacalda Piazza Armerina.
Castanea Basket

Alu Diallo, riconferma del Castanea

Si tratta di una guardia molto fisica, dotata di grande atletismo e buona capacità difensiva, instancabile corridore ed ottimo rimbalzista che col passare dei mesi ha sempre più affinato un buon tiro vicino canestro e l’assistenza verso i compagni.
Queste le sue parole dopo la conferma: “Sono molto contento personalmente per una riconferma che ho sempre desiderato essendomi inserito al meglio lo scorso anno in un progetto interessante come quello del Castanea Basket Messina. Nell’ultima stagione all’inizio abbiamo pagato lo scotto del noviziato nella categoria mentre a fine stagione abbiamo dimostrato per oltre due mesi il nostro reale valore e credo che quest’anno diremo la nopstra se avremo la giusta continuità di rendimento.
Mi aspetto una stagione particolarmente dura per il livello delle avversarie e so che in allenamento dovremo dare il massimo per raggiungere i nostri importanti obiettivi. La nuova squadra mi piace molto e credo che potremo anche sciorinare un bel basket e farci conoscere da nuovi appassionati”.
Il Castanea Basket 2010 a tal fine intende ringraziare il Ganzirri Basket nella persona di Claudio Currò che ha curato l’accordo sul prestito del giovane cestista messinese.
The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti