Il 2018 del Nizza nelle parole di Savoca: “In linea con gli obiettivi, bene il vivaio”

Volley NizzaLe atlete della serie C, i dirigenti e lo staff tecnico del Volley Nizza festeggiano il Natale

Il Volley Nizza griffato Ot Service non si è fatto mancare nulla nel corso di quest’anno solare ormai ai saluti. Una promozione raggiunta da vincitrice e assoluta dominatrice del girone etneo-messinese di serie D con la chicca rappresentata dall’assegnazione dell’organizzazione della fase finale di Coppa Sicilia. A completare il quadro il cammino condotto in questa prima parte del torneo di serie C, con qualche punto perso per strada di troppo ma nel complesso in linea con le premesse iniziali rivolte alla salvezza. La nona posizione dopo otto giornate, con ancora tre turni da disputare prima della conclusione del girone di andata, garantirebbe in questo momento la permanenza nel massimo torneo regionale. Un obiettivo non da poco per il sodalizio nizzardo che è una neo promossa in serie C: ma soprattutto dietro la prima squadra vi è un progetto di sviluppo del settore giovanile che va prendendo piede nel comprensorio e anno dopo anno aggiunge un pezzo in più.

Elio Savoca

Elio Savoca, vice presidente del Volley Nizza

Nella stagione in corso il Volley Nizza sta affrontando con un gruppo in buona sostanza identico i campionati provinciali Under 14 e di Seconda Divisione, senza dimenticare l’attività di base che viene portata avanti con le fasce più piccole. Un lavoro che sta raccogliendo i suoi frutti come sottolinea il vice presidente Elio Savoca nel corso di una intervista in esclusiva per Messina Sportiva. “Per quanto riguarda il progetto del settore giovanile – inizia la sua disamina – stiamo registrando un ottimo riscontro nella zona jonica. Contiamo una cinquantina di iscritti nel settore giovanile, che per una società con pochi anni di vita come la nostra rappresenta già un grande risultato oltre che un motivo di orgoglio, e stiamo avviando dei progetti per consolidarci sul territorio anche attraverso una struttura societaria capillare”.

Volley Nizza

Coach Alessandro Prestipino (fonte Volley Nizza)

Bicchiere più pieno che vuoto quando affrontiamo il capitolo relativo alla prima squadra che sotto la guida di mister Alessandro Prestipino sta affrontando la serie C. “Il bilancio è positivo. Forse ci manca qualche punto in più, ma siamo perfettamente in linea con quello che era l’obiettivo iniziale finalizzato alla salvezza. Non bisogna dimenticare che per il Volley Nizza è il primo campionato di serie C e abbiamo anche operato diversi innesti in estate. Dunque ci sta pure di avere incontrato qualche difficoltà iniziale ma ora la squadra sta acquisendo la propria identità e i risultati si iniziano a vedere”. 

Commenta su Facebook

commenti