Igea, Gatto: “Grande emozione. Il gol? Il tiro della domenica”

Natale Gatto in un contrasto (foto Puccio Rotella)Natale Gatto in un contrasto (foto Puccio Rotella)

E’ stata la punizione di Natale Gatto a regalare tre punti pesantissimi all’Igea Virtus, capace di imporsi a San Cataldo conservando così il secondo posto in classifica insieme alla Vibonese. Il centrocampista, match-winner di giornata, ha raccontato col sorriso la rete decisiva: “E’ stata una grande emozione, soprattutto per i tre punti. Affrontavamo una squadra difficile e mi è riuscito il tiro della domenica. E’ stato il mister a dirmi di calciare, perché la precedenza ce l’ha sempre Pitarresi. Il direttore, invece, aveva previsto alla vigilia proprio l’1-0 con mio gol”.

“Questa rete – prosegue Gatto – la dedico alla squadra. Abbiamo fatto una grandissima partita, nonostante ci mancassero diversi titolari, come Dall’Oglio e Biondi. L’abbiamo preparata bene in settimana, pur con qualche difficoltà a livello di influenza”.

La classifica dei barcellonesi è strepitosa. Secondo posto a -7 dal Troina e alle viste c’è la sfida di domenica prossima contro la Nocerina, un autentico big match: “Senza dubbio meritiamo il calore del pubblico, sono il nostro dodicesimo uomo in campo come hanno dimostrato dalla prima giornata ad oggi. Sarà uno scontro diretto e ci aspettiamo tanti tifosi”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti