Testi Fracidi e Uragano Cep chiariscono: “Nessun coro contro Napoli o Caserta”

tifosi MessinaTante bandiere giallorosse nel settore ospiti (foto Paolo Furrer)

Un video diffuso sui social ha originato un equivoco, rischiando di macchiare l’amicizia tra alcuni dei gruppi del tifo organizzato giallorosso e la tifoseria del Napoli, che va avanti da ben 22 anni, come hanno ribadito i club peloritani. In realtà i Testi Fracidi avevano già lasciato gli spalti del “Guariglia” di Agropoli e quindi hanno ribadito con fermezza la loro estraneità rispetto all’accaduto.

tifosi Avellino

I tifosi dell’Avellino al fianco dei messinesi ad Agropoli (foto Paolo Furrer)

Riportiamo di seguito il comunicato diffuso dal gruppo: “In relazione al coro nel post partita, ad Agropoli, noi Fracidi sottolineiamo e ribadiamo che ci dissociamo, non avendo partecipato allo stesso. Vogliamo inoltre ribadire il nostro rispetto verso Napoli e tutte le tifoserie campane amiche. In un mondo fatto di social e telefonini ribadiamo la nostra estraneità a quel coro… A modo nostro TF90″. 

A ribadire invece l’amicizia con Caserta sono stati sia i Fedelissimi che l’Uragano Cep Messina 1982, che si sono dissociati con fermezza da quanto ascoltato nell’impianto. Riportiamo di seguito una nota stampa: “In riferimento al coro del post-partita di Agropoli, da cui prendiamo le distanze, nulla togliendo ai nostri fratelli di Avellino per cui nutriamo un rispetto e una stima smisurata, ci teniamo a precisare che il rispetto e l’amicizia verso la città di Caserta resta immutato. Uragano Cep Messina 1982″.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia