I judoka Pantano e Manzi in raduno con la Nazionale per l’Europeo di Sofia

Elios ManziElios Manzi in azione nella finale per il bronzo con il brasiliano Cagnin

I messinesi Angelo Pantano ed Elios Manzi sono nell’elenco dei 18 judoka che da martedì 19 aprile si riuniranno in un collegiale di rifinitura della preparazione in vista del Campionato Europeo Seniores che si disputerà a Sofia a partire dal 29 aprile. La formazione azzurra per la rassegna continentale in Bulgaria è stata già definita, con la presenza di sei tecnici e due medici a completare la spedizione.

Angelo Pantano

Un bel primo piano di Pantano (foto Carlos Ferreira)

I convocati sono in campo femminile Assunta Scutto e Francesca Milani (48), Martina Castagnola e Odette Giuffrida (52), Miriam Boi (57), Irene Pedrotti e Martina Esposito (70), Giorgia Stangherlin ed Alice Bellandi (78), mentre al maschile Angelo Pantano (60), Mattia Miceli e Elios Manzi (66), Giovanni Esposito e Fabio Basile (73), Giacomo Gamba e Antonio Esposito (81), Nicholas Mungai e Christian Parlati (90). Tra i componenti dello staff tecnico anche il messinese Corrado Bongiorno, che fa parte della commissione tecnica nazionale.

“Sarà un Europeo strano quello che si svolgerà a Sofia – ammette Raffaele Toniolo, referente federale per le attività nazionali – come molto strana è la situazione mondiale, con una pandemia che continua ancora ad obbligarci a protocolli sanitari particolari e una guerra nella nostra Europa. Tuttavia, cerchiamo di rimanere concentrati sull’obiettivo che è quello di accumulare più esperienza possibile prima dell’inizio della Qualificazione Olimpica. Da martedì saremo in Collegiale ad Ostia e prepareremo al meglio questa importante competizione”.