I giovani della Junior Sport Lab regalano soddisfazioni al club neroverde

Junior Sport LabLa squadra Under 15 neroverde

E’ ricominciata nel migliore dei modi la stagione del settore giovanile della Junior Sport Lab. Dopo la lunga pausa dei campionati per le festività natalizie e la pandemia, è scesa in campo, al Comunale di Brolo, l’Under 15 provinciale guidata in panchina da Marco Palmeri, che ha fornito subito una convincente prestazione, battendo per 5-0 la Giovanile Rocca grazie alla doppietta di Samuele Campo e ai gol di Lorenzo Spinella, Francesco Caruso e Cristian Tumeo.

Junior Sport Lab

Allenamento del settore giovanile

I neroverdi conducono il girone di Barcellona P.G. con 23 punti all’attivo in 9 partite disputate, frutto di 7 vittorie e 2 pareggi: 50 reti realizzate e soltanto 6 incassate. Domenica, con inizio alle ore 11.15, toccherà all’Under 16 regionale, impegnata, sempre in casa, contro l’Atletico Stella d’Oriente, lunedì l’Under 14 regionale e l’Under 19 affronteranno in trasferta Academy Katane School e Polisportiva Gioiosa, mentre mercoledì completeranno il programma l’Under 17 provinciale, anch’essa prima (5 successi in altrettante gare), che se la vedrà con il Santantonino, e l’Under 15 regionale femminile, ospite del blasonato Catania.

Il tecnico neroverde Matteo Aquilia

“Il vivaio della JSL sta rispettando le aspettative – dichiara il tecnico Matteo Aquilia, responsabile anche dell’attività di base – le formazioni del provinciale sono attualmente in testa alle rispettive classifiche e la speranza è che possano centrare la promozione, poiché il club punta ad avere il maggior numero possibile di rappresentanti nella ribalta regionale.

Pure Under 14 e 16 si stanno brillantemente comportando, se si considera che il livello delle avversarie è alto e le nostre compagini sono sottocategoria. Per quanto riguarda l’Under 14, siamo orgogliosissimi, inoltre, di avere in organico delle calciatrici, dimostrando, così, di essere una bella eccezione”.   

The following two tabs change content below.