Grande partecipazione delle scuole cittadine alla “Giornata Europea delle Persone con disabilità”

“Giornata Europea delle Persone con disabilità”

Si è svolta, presso la palestra polifunzionale dell’Istituto Tecnico Industriale “Verona Trento” di Messina, la “Giornata Europea delle Persone con disabilità”, organizzata dalla delegazione cittadina del Comitato Italiano Paralimpico, in collaborazione con l’INAIL di Messina.

Il Prof. Violato, il Sindaco Accorinti e Rosaria Cariotti, campionessa italiana di tennis tavolo in carozzina

Numerosa è stata la presenza delle scuole secondarie di primo e secondo grado, di Messina e provincia, che hanno condiviso questa mattinata di sport integrato, al fine di stimolare la collettività scolastica, e non solo, al superamento delle barriere culturali del territorio e dimostrare una reale inclusione sociale dell’alunno disabile. Presenti all’evento per dare testimonianza della loro esperienza in campo scolastico e sportivo, c’erano il Sindaco Renato Accorinti, la Dirigente Prof.ssa Simonetta Di Prima, in qualità di padrona di casa della scuola ospitante, la Dirigente della sede INAIL di Messina e Milazzo Dott.ssa Diana Artuso, il delegato CONI di Messina Prof. Aldo Violato, il Delegato Cip di Messina Avv. Fabio Chillemi e il tecnico della nazionale di Tennis Tavolo paralimpico Prof. Alessandro Arcigli. Inoltre sul campo tra i ragazzi, come testimonial, era presente anche l’atleta paralimpica catanese, Rosaria Cariotti campionessa italiana di tennis tavolo in carozzina. In questo evento si sono dimostrate e promosse alcune discipline sportive paralimpiche, e tutti i ragazzi partecipanti all’evento, disabili e non, hanno potuto praticare questi sport, valorizzando così il tema dello “stare insieme” in modo “integrato”, con lo scopo per il CIP e l’INAIL di promuovere ed incrementare l’attività sportiva paralimpica nel territorio. Il Baskin, la Danza Sportiva, il Tiro con l’Arco, il Tennis Tavolo, il Sitting Volleyball, e il Calcio a 5, sono gli sport paralimpici dimostrati nella mattinata, e grazie alla presenza dei tecnici FINP, i partecipanti hanno potuto anche avere delle informazioni sul nuoto paralimpico messinese. Ogni disciplina era gestita da tecnici qualificati e ogni alunno disabile era affiancato da un compagno Tutor normodotato, che giocava con lui nel vero spirito dell’integrazione.
Le scuole partecipanti sono state: ITI V. TRENTO di Messina – I.C. FOSCOLO (Barcellona P.G.) – I.C. SAPONARA – I.C. TORREGROTTA – I.C. VILLAFRANCA T. – I.C. SALVO D’ACQUISTO di Messina – I.I.S. MINUTOLI di Messina – I.C. PASCOLI-CRISPI di Messina – I.I.S. ANTONELLO di Messina – I.C. MAZZINI-GALLO di Messina – II.SS. Pugliatti di Furci Siculo – I.S. AINIS di Messina.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti