Gli Assoluti Regionali si chiudono con risultati di valore

Una spettacolare fase dei 200

Alcuni rilevanti risultati hanno impreziosito la giornata conclusiva dei Campionati Regionali Individuali Assoluti di atletica leggera, che si sono svolti, nel weekend, al campo scuola “Cappuccini”. La manifestazione FIDAL, promossa dalla Polisportiva Europa, era valida pure come terza fase dei CdS su pista ed ha assegnato, oltre alle ambite maglie di campioni siciliani, il “29° Memorial Vittorio Magazzù”, conquistato dal Cus Palermo sia con gli uomini che con le donne, ed i titoli provinciali.

Un salto di Gabriele Crisafulli

Il reggino Gabriele Chilà, portacolori della Milardi Rieti, ha centrato nel lungo la misura per partecipare agli Europei Promesse di Bygdoszcz in Polonia (13-16 luglio). Ha saltato 7,66 metri, esattamente 6 centimetri più del minimo richiesto. “Sono riuscito a ottenere questo importante risultato all’ultimo balzo – ha dichiarato a caldo Chilà – dopo che aver fatto segnare precedentemente un beffardo 7,58. I miei amici e gli altri atleti mi hanno incoraggiato e ho dato tutto nel momento giusto”.

Doppio titolo per il messinese Gabriele Crisafulli (Atletica Villafranca) con personali sia nell’alto, nella cui gara ha superato l’asticella posta ai due metri, che nel lungo con 7,08. Nei 200 il Cus Palermo ha monopolizzato il gradino più alto del podio con le affermazioni di Alfio Andrea Sardo ed Alice Mangione, mentre hanno rispettato i pronostici nei 400 ostacoli Giuseppe Biondo, anche lui del Cus Palermo, e Giorgia Di Vara (Catania 2000).

Chilà si prepara al balzo

Assente per un affaticamento muscolare lo sprinter pacese Nicholas Artuso, che non ha voluto rischiare in vista dei Tricolori di Trieste del prossimo fine settimana. Buono il bilancio complessivo della kermesse, che ha confermato le capacità organizzative e la vivacità del movimento peloritano. Di grande prestigio, infine, il punteggio ufficioso totalizzato dalla squadra maschile dell’Atletica Villafranca del presidente Franco Ripa, che nei CdS ha superato i 15.600 punti, guadagnandosi, così, la Finale B nazionale.

Nel dettaglio i vincitori della 2^ giornata. 200 metri: Sardo (Cus Palermo) 21”52 e Alice Mangione (Cus Palermo) 24”41; 800 Diego Gambuzza (Siracusatletica) 1’57”71 e Alice Sansone (Siracusatletica) 2’18”08; 5000 metri: Nicola Mazzara (Cus Palermo) 15’47”36 e Clara Tasca (Catania 2000) 18’37”40; 400hs: Biondo (Cus Palermo) 53”32 e Di Vara (Catania 2000) 1’09”46; Lungo: Crisafulli (Atletica Villafranca) 7.08 e Erica Madella (Catania 2000) 5.34; Asta: Laura Gatto (Catania 2000) 2.90; Alto: Crisafulli (Atletica Villafranca) 2.00; Disco: Elisa Cavazzutti (Siracusatletica) 28.40; Giavellotto: Eleonora Valtorta (Siracusatletica) 28.29; Peso: Danilo D’Alessandro (Cus Palermo) 12,66; Martello: Emanuele Di Miceli (Cus Palermo) 42.10.

Trovate ulteriori informazioni e le FOTO della manifestazione sul nostro portale specializzato www.messinadicorsa.it 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti