Giudice Sportivo, due turni a Raffaele (Igea). In diffida per il Messina anche Bruno

BrunoI capitani di Messina e Roccella, Bruno e Malerba, con l'arbitro Valentina Finzi

Il Giudice Sportivo di Serie D ha squalificato fino al 18 aprile Coulibaly dell’Ebolitana “per avere, al termine della gara, lanciato con un calcio il pallone all’indirizzo del Direttore di gara colpendolo alla schiena”. Quattro gare di stop per Pellizzi (Isola Capo Rizzuto), una a Scalzone (Ebolitana), Barraco e Palermo (Acireale), Colacchio (Isola Capo Rizzuto), Cecchi (Nocerina), Vitale (Palmese) e Tito (Vibonese). In diffida per il Messina c’è adesso anche  il difensore Francesco Bruno, giunto al quarto cartellino giallo stagionale, che raggiunge nella lista Meo, Cassaro, Bossa, Cozzolino e Manetta. Tra gli allenatori due turni a Giuseppe Raffaele dell’Igea Virtus e a Domenico Zito della Cittanovese. Ammende alle società: 800 euro alla Vibonese, 500 all’Isola Capo Rizzuto, 400 alla Nocerina, 200 all’Ebolitana.

 

 

Commenta su Facebook

commenti