Giro d’Italia 2016, partenza dall’Olanda e tappe nel Profondo Sud

giro d'italiaGiro d'Italia

Saranno i Paesi Bassi e in particolare la provincia del Gelderland a lanciare il Giro d’Italia 2016, in programma dal 6 al 29 maggio. La 99^ edizione della Corsa Rosa muoverà per la dodicesima volta dall’estero, la terza dalla terra dei tulipani e dei mulini a vento dopo Groeningen nel 2002 e Amsterdam nel 2010. Nel corso della presentazione avvenuta a Milano, all’interno della Galleria Vittorio Emanuele, presso la libreria Rizzoli, il dirgiente RCS Sport è intervenuto preannnciando una piacevole novità: “Il Giro del 2016 toccherà anche il Profondo Sud”, ha detto Mauro Vegni.

giro d'italia

Giro d’Italia 2016, la partena avverrà dall’Olanda

GLI 11 PRECEDENTI DALL’ESTERO – 1965 Repubblica di San Marino (vittoria finale di Vittorio Adorni); 1966 Principato di Monaco (Gianni Motta); 1973 Verviers – Belgio (Eddy Merckx); 1974 Città del Vaticano (Eddy Merckx); 1996 Atene – Grecia (Pavel Tonkov); 1998 Nizza – Francia (Marco Pantani); 2002 Groeningen – Olanda (Paolo Savoldelli); 2006 Seraing, Liegi – Belgio (Ivan Basso); 2010 Amsterdam – Paesi Bassi (Ivan Basso); 2012 Herning – Danimarca (Ryder Hesjedal); 2014 Belfast – Irlanda del Nord (Nairo Quintana).

SI PARTE VENERDÌ 6 MAGGIO –Grazie alla deroga concessa dall’Unione Ciclistica Internazionale, per permettere il lungo trasferimento dai Paesi Bassi, il Giro osserverà un giorno di riposo anche lunedì 9 maggio, quando sarà previsto il rientro in Italia e direttamente nel Sud dello stivale.

Autori

+ posts

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia.
Appassionato di ciclismo!

The following two tabs change content below.

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!