Giro delle Eolie: Franzese si riporta al comando. Dominio della Ricci

La prova di Salina è stata resa impegnativa e selettiva, ancor più che dalla distanza, dai circa 7 chilometri di salita, che hanno messo davvero a dura prova i muscoli degli atleti, e dal caldo sole eoliano. Il programma prevede giovedì il meritato riposo, poi la corsa riprenderà venerdì a Lipari.       
La tredicesima edizione del “Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie” regala ogni giorno nuove emozioni. Il primo a giungere al traguardo nel “tappone” di Salina (Rinella-Santa Marina Salina, 14,8 km) è stato il 22enne Salvatore Franzese dell’Atletica RCM Casinaldo, che ha preceduto di un minuto esatto l’australiano Tony Russo (Glenhuntly Athletics Club), riportandosi, così, in vetta alla classifica generale con 54” di vantaggio sul diretto rivale. Tra le donne, tris della dominatrice Laura Ricci (Corradini Rubiera). La manifestazione internazionale Fidal, che si concluderà sabato a Vulcano, è organizzata dalla Polisportiva Europa Messina con la fattiva collaborazione della Mediterranea Trekking e dei comuni di Lipari, Leni, Malfa e Santa Marina di Salina.
La prova di Salina è stata resa impegnativa e selettiva, ancor più che dalla distanza, dai circa 7 chilometri di salita, che hanno messo davvero a dura prova i muscoli degli atleti, e dal caldo sole eoliano. E’ stata una piacevole sorpresa vedere alla partenza Luigi Guidetti (Corradini Rubiera) che, dopo aver comunicato ieri agli organizzatori di volersi ritirare, ha cambiato idea nella notte perché voglioso di onorare fino alla fine il tanto amato Giro delle Eolie, nel quale ha trionfato per sei anni consecutivi. Avvio subito in ascesa per 5 km e, prima di scollinare, Franzese ha portato l’attacco a Russo, allungando al comando. Il giovane emiliano ha poi completato da solo il percorso con il tempo di 54’14”. Alle sue spalle Russo e il ritrovato Guidetti, che ha chiuso in 58’39”. A seguire si sono classificati: Valerio Dotto (Pam Mondovì), Marco Corradini (RCM Casinaldo), Luca Bessone (Pam Mondovì) ed Emanuele D’Angiò (Sport Team Roma).
Ottava assoluta la Ricci, che ha fatto, come al solito, “compagnia” agli uomini più forti, facendo bloccare il crono dopo 1h00’47”. Piazza d’onore per l’ottima Ilaria Fantigrossi (Running Club Futura Latina) in 1h03’23”, terzo gradino del podio per Valentina Gualandi (Gabbi Bologna, 1h07’24”). Dietro di loro sono arrivate: Mara Fornasari (Corradini Rubiera), Giorgia Cappuccio (Podistica Vallevaraita), Francesca Colafati (Fidippide) e Annarosa Mongera (Polisportiva Madonnina).
Tutti i vincitori di categoria sono stati premiati a Santa Marina di Salina dagli assessori Linda Sidoti e Giuseppe Capasso e dal vice sindaco di Leni Tina Pollicino. Il programma prevede, infine, domani il meritato riposo, poi il “Giro delle Eolie” riprenderà venerdì a Lipari.               

Commenta su Facebook

commenti