Fragapane al Taormina. Ceduti Ancione al Biancavilla e Patanè al Viagrande

Città di TaorminaAlessandro Fragapane e Francesco Alessandro

Il Città di Taormina ha ufficializzato il tesseramento del difensore Alessandro Fragapane, esterno di fascia sinistra che nelle ultime quattro stagioni ha giocato in pianta stabile in serie D. Classe 1994, Fragapane è un prodotto del settore giovanile del Città di Messina, con cui ha debuttato in Eccellenza nella stagione 2011/12. Dopo un passaggio alla Nuova Igea nel torneo successivo, nel 2013 è tornato a giocare stabilmente con la società peloritana, diventando un punto fermo del club e disputando sei stagioni equamente divise tra serie D, Eccellenza e Promozione con oltre 120 presenze e quattro gol.

Città di Taormina

Alessandro Fragapane con la maglia del Taormina

Nel 2019 passa all’Acr Messina, con cui colleziona 22 presenze in campionato e una in Coppa e, successivamente, veste le maglie di Castrovillari, Città di Sant’Agata (21 gettoni complessivi nel 20/21) e Biancavilla. Proprio con la società gialloblù aveva iniziato l’attuale stagione in Serie D. Contestualmente il club ha ufficializzato il passaggio del centrocampista Daniele Ancione allo stesso Biancavilla e del difensore Rosario Patanè al Città di Viagrande.

Dopo due settimane di sosta forzata, il Taormina torna in campo per affrontare al “Bacigalupo” il Carlentini. Il campionato è cambiato tantissimo nella sosta, con il ritiro dell’Aci Sant’Antonio che ha modificato le zone alte di una classifica comandata adesso da Igea, Ragusa e Jonica con 16 punti. Famà e compagni sono scivolati al quinto posto, a -4 dalla vetta, in coabitazione proprio con il Carlentini e almeno una partita in meno rispetto a tutte le altre antagoniste.

Città di Taormina

Il difensore Marco Trovato

Sono stati giorni non semplici per la truppa di Eugenio Lu Vito che sabato non potrà contare su Amante, Nicolosi, Mannino, Angelo Strano e Biondo. “Ci sono stati e ci sono ancora dei problemi – spiega il mister – ma stiamo cercando di arginare il tutto nel migliore dei modi. Sarà mio compito risolverli e poi sono anche del parere che, quando c’è un’assenza, per gli altri deve essere motivo e opportunità di dimostrare il proprio valore”.

Convocati gli ultimi due innesti Fragapane e Simone Abate: “Ci daranno una grossa mano – continua Lu Vito –. Sono due giocatori importanti e non hanno bisogno di presentazioni. Affronteremo un Carlentini quadrato, ben allenato e che verrà qui con le idee chiare e la voglia di fare risultato. Noi non ci siamo allenati tanto negli ultimi giorni e stiamo cercando di ritrovare la forma fisica migliore, ma soprattutto ci è mancato tanto il campo. Io non riesco a starci senza e mi sono mancati anche i ragazzi perché, stando sempre insieme, il gruppo diventa una seconda famiglia”.

Città di Taormina

Il centrocampista Giuseppe Quintoni

Al “Bacigalupo” gara a porte chiuse e calcio d’inizio alle 14,30. Arbitra Lorenzo Armenia di Ragusa, coadiuvato dagli assistenti Alberto Fiore e Antonino Catanese di Messina. Questo l’elenco dei convocati – Portieri: Cirnigliaro, Giuffrida (2004), Sanneh. Difensori: Caltabiano (2002), Fragapane, Lo Re (2004), Pantano, Puccio (2004), Sardo, Trovato, Urso. Centrocampisti: Emanuele, Ginagò, Petrullo (2001), Quintoni, S. Strano (2002), Viscuso (2004). Attaccanti: Abate, D. Castorina (2003), Famà, Saccullo.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.