Festa azzurra alla Cittadella con l’arrivo in collegiale dell’Italia Under 18

Italia Under 18 femminile a MessinaGrande attesa per il collegiale della Nazionale Under 18 femminile

Si tinge di azzurro l’agosto del Cus Unime, con l’arrivo della Nazionale Under 18 femminile impegnata sulla sponda siciliana dello stretto sino al 10 agosto per sostenere un collegiale di preparazione al Mondiale di categoria in programma in Egitto nel mese di settembre, dove difenderà il titolo iridato vinto nella precedente edizione.

Alessandro Zurro – presidente del Comitato Fipav di Messina

Un intenso periodo di preparazione che le azzurrine svolgeranno tra Cittadella Sportiva Universitaria e Complesso Sportivo Primo Nebiolo. Proprio nel Palazzetto di Contrada Conca d’Oro le ragazze, guidate in panchina dal CT Marco Mencarelli, potranno essere abbracciate dal pubblico e dagli appassionati messinesi, dato che gli allenamenti si svolgeranno a porte aperte. Nel pomeriggio dell’8 agosto, inoltre, anche una  giornata di formazione tenuta dal CT Mencarelli e rivolta ai tecnici federali. Le convocate  per questo appuntamento sono: Alessia Bolzonetti, Alice Nardo, Emma Cagnin, Giorgia Frosini, Giulia Marconato, Anna Pelloia, Loveth Omoruyi, Ajack Malual, Sofia Monza, Beatrice Gardini, Martina Armini, Emma Graziani, Linda Nwakalor, Claudia Consoli, Stella Nervini, Gaia Guiducci. Alla comitiva italiana, inoltre, nella giornata del 9 si aggregherà anche la nazionale russa, in vista del test match di sabato 10 a Sant’Agata di Militello.

Nino Micali

Nino Micali il presidente CUS Unime

Stiamo investendo tempo e risorse per il settore giovanile – questa l’analisi di Alessandro Zurro, presidente Fipav di Messina – poter godere della presenza a Messina della nazionale italiana e poi anche di quella russa non può che riempirci di orgoglio e premiare i nostri sforzi. Sarà certamente un momento che darà una grossissima spinta in avanti per questo progetto ed un’occasione di crescita per tutti gli appassionati ma anche il settore tecnico della provincia, cosi da dare ulteriore slancio al sistema progetto HDME. La sinergia con il Cus Unime e il suo presidente, che ringrazio personalmente, dura da diversi anni e di concerto puntiamo ad alzare sempre di più l’asticella. Possiamo contare su strutture sportive invidiabili da tutta l’Italia e complete al 100%, di conseguenza sono sicuro che saranno 8 giorni che porteranno un ottimo risultato, che culmineranno poi con il match a Sant’Agata di Militello, dove si trova un’altra struttura di assoluto valore”. “Per noi è un motivo di grande soddisfazione poter ospitare una Nazionale cosi importante – ha commentato il presidente cussino Nino Micaliabbiamo sin da subito accolto con piacere la proposta della Fipav Messina e con grande sinergia abbiamo operato per arrivare pronti a questo appuntamento. Ancora una volta la Cittadella si rende teatro di eventi di grande levatura, segno che continuiamo a lavorare bene ed a valorizzare al meglio le strutture che gestiamo”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti