Esordio positivo in Serie B per le due formazioni del Ct Vela Messina

Ct Vela MessinaLa squadra del Ct Vela di B2 maschile

Domenica fruttuosa per le formazioni di serie B del Circolo del Tennis e Vela. La squadra femminile di B1, capitanata dal maestro Gino Visalli, ha ottenuto un punto a Torino contro la Stampa Sporting (2 a 2), mentre in campo maschile la squadra peloritana, neopromossa in B2, ha battuto per 4 a 2 il Ct «De Guido» Mesagne.

Esordio positivo per le ragazze del Vela nella prima giornata del girone 3 del campionato a squadre di B1 femminile. Al termine dei tre singolari, le padrone di casa torinesi erano avanti per 2 a 1 grazie ai successi di Chiara Fornasieri su Diana De Simone e di Annamaria Procacci su Fabrizia Cambria, mentre la lituana Justina Mikulskytė aveva portato il primo punto a Messina battendo, con un doppio 6-2, Stefania Chieppa. Qualche rammarico per il match di Diana De Simone che, sotto di un set, si era trovata avanti 5 a 3 e 30-0 per poi perdere la seconda partita al tie break. La vittoria nel doppio, della coppia formata da Fabrizia Cambria e Justina Mikulskytė su Stefania Chieppa e Annamaria Procacci, ha permesso alle messinesi di conquistare il pari.

La squadra del Ct Vela di B1 femminile

Stampa Sportin-Ct Vela 2-2
Mikulskytė b. Chieppa 6-2, 6-2
Fornasieri b. De Simone 6-1, 7-6 (5)
Procacci b. F. Cambria 6-3, 6-0
Mikulskytė-F. Cambria b. Chieppa-Procacci 6-1, 6-4

La prima giornata: Stampa Sporting Torino-Ct Vela 2-2; Ct Firenze-Ct Degli Ulivi 2-2; Tc Genova-Ct Montecchio 1-3. Ha riposato: Gs Argentario.
Classifica: Ct Montecchio 3; Ct Vela, Ct Degli Ulivi, Stampa Sporting e Ct Firenze 1; Tc Genova e Gs Argentario 0
Prossimo turno (domenica 22 maggio): Ct Vela-Ct Firenze; Ct Montecchio-Stampa Sporting; Gs Argentario-Tc Genova. Riposa: Ct Degli Ulivi.

Ha cominciato nel migliore dei modi la sua avventura in B2 la formazione maschile che, da matricola, ha battuto il Ct «De Guido» Mesagne per 4 a 2. I peloritani hanno iniziato subito forte andando sul 3 a 1 dopo i singolari. Tutto facile per Gagliani contro Spina, Varsalona, invece, ha vinto per 6-4, 7-6 contro Joel Pierleoni, tornato a Messina dopo la finale dello «Stagno D’Alcontres» nel 2017 persa contro Pinnington Jones. Buone le prove dei due giovani messinesi che hanno subito fatto capire agli avversari che volevano cominciare il nuovo campionato con il piede giusto. Antonio Famà, in rimonta, portava il match sul 3 a 0 battendo Alessio Rosato, mentre Gabriele Bombara lottava per due ore e mezzo ma poi era costretto a cedere al 2.3 Lautaro Augustin Falabella. Sul 3 a 1 per i peloritani si andava ai doppi e la coppia formata da Antonio Famà e Gabriele Bombara si aggiudicava il punto del successo battendo Falabella-Rosato per 6-3, 6-0.

Ct Vela-Ct “De Guido” Mesagne 4-2
Varsalona b. Pierleoni 6-4, 7-6 (4)
Gagliani b. Spina 6-2, 6-3
A. Famà b. Rosato 1-6, 6-3, 6-1
Falabella b. Bombara 6-1, 4-6, 6-3
A. Famà-Bombara b. Falabella-Rosato 6-3, 6-0
Spina-Pierleoni b. M. Famà-Gagliani 6-1, 3-6, 10-3

La prima giornata. Ct Palermo-Viola Tennis & Sports Lamezia 2-4; Ct Vela-Ct “De Guido” Mesagne 4-2; New Tennis Tdg-Outline Tennis School Lecce 0-6. Ha riposato: Ct Mario Stasi Lecce.
Classifica: Outline Tennis School Lecce, Viola Tennis & Sports Lamezia e Ct Vela 3; New Tennis Tdg, Ct Palermo, Ct «De Guido» Mesagne e Ct Mario Stasi Lecce 0
Prossimo turno (domenica 22 maggio): Viola Tennis & Sports Lamezia-Ct Vela; Outline Tennis School Lecce-Ct Palermo; Ct Mario Stasi Lecce-New Tennis Tdg. Riposa: Ct “De Guido” Mesagne.

Autori

+ posts