Emozionante prima giornata del “13° Trofeo Piskeo-Memorial Mirko Laganà”

"13° Trofeo Piskeo - Memorial Laganà"

Il contagioso entusiasmo di circa 650 giovanissimi atleti ed il pulsante ricordo di Mirko Laganà hanno reso emozionante la giornata d’apertura del “13° Trofeo Piskeo-Memorial Mirko Laganà”, che si sta svolgendo nell’incantevole piscina scoperta della Cittadella Sportiva Universitaria dell’Annunziata.

La giornata d’apertura del Piskeo 2017

Il meeting internazionale di nuoto, organizzato dall’ASD Piskeo Team in sinergia con l’Università di Messina, il CUS Unime e la FIN Sicilia, ha avuto sabato per protagonisti gli Esordienti B e A, provenienti dall’intera Sicilia e dalla vicina Calabria. Ricca di significati, come ogni anno, la cerimonia d’apertura con la sfilata di squadre ed atleti e lo scenografico e simbolico lancio in aria di centinaia di palloncini colorati.

Dal punto di vista agonistico, doppio oro per i messinesi Giorgia Iaria (Es.B) dell’Ulysse, che si è imposta sia nei 200 stile libero che nei 100 farfalla, e Riccardo Laquidara (Nuoto Milazzo) nei 100 e 200 farfalla Esordienti A. Riccardo Sidoti (Power Team) ha sbaragliato la concorrenza nei 100 dorso Esordienti A, mentre Lycia Cutrupia (Island) si è aggiudicata i 100 metri stile libero Esordienti B. L’ibleo Giuseppe Angilieri della Zenion e l’etnea Caterina Amara (Sprinteam) hanno stabilito i nuovi record siciliani Esordienti B rispettivamente dei 100 farfalla (1’10”70) e 200 dorso (2’49”42). Primato calabrese, invece, per Davide Passafaro, portacolori della Swim Race, nei 100 metri stile libero Esordienti B (1’04”88).

Una delle gare in programma all’Annunziata

Il premio A.M.M.I. (Associazione Mogli Medici Italiani), riservato alla migliore prestazione, è andata a Marta Santangelo del Cus Palermo, che ha vinto i 100 stile libero (Es.A) con il tempo di 1’06”02. Accompagnate dal caloroso tifo di genitori e parenti, si sono susseguite in vasca le numerose batterie previste dal programma, alle quali ha assistito il presidente della FIN Sicilia Sergio Parisi, che ha ribadito il proprio apprezzamento per il “Piskeo”: “La longevità di questa manifestazione conferma che si tratta di un evento di successo. Grandi sono i meriti degli organizzatori e dei volontari, a cominciare dalla signora Grazia Laganà e dalla sua famiglia. Le società e i nuotatori attendono questo appuntamento con trepidazione e pure per noi della FIN è un fiore all’occhiello ed un punto di riferimento, tanto che ha ormai una data fissa nel calendario”. Domenica si ricomincerà a competere, infine, alle 9.30 con i 200 misti Juniores e Unica (Cad. e Sen.), ma il momento clou si vivrà nel pomeriggio con la “Gara Piskeo” dei 50 dorso, dedicata a Mirko Laganà.

Gli ambiti premi della manifestazione natatoria

Vincitori 1^ giornata. 200 metri SL Es. B: Giorgia Iaria (Ulysse) 2’30”40 e Davide Passafaro (Swim Race) 2’21”60; Es. A: Alice Zappalà (Sicilia Nuoto) 2’25”35 e Giuseppe Gioia (Mimmo Ferrito) 2’11”78. 100 dorso Es. B: Caterina Amara (Sprinteam) 1’20”77 e Luis Miguel Salvo (Cus Palermo) 1’19”86; Es. A: Alessia Izzo (Cus Palermo) 1’17”50 e Riccardo Sidoti (Power Team) 1’10”78. 200 rana Es. B: Alessia Ferraro (Eidos) 3’13”79 e Leonardo Saccuzzo (Nuoto Atlantis) 2’59”56; Es. A: Chiara Rita Bramante (Sun Club) 2’59”94 e Salvatore Giampiccolo (Erea) 2’45”10. 100 farfalla Es.B.: Iaria (Ulysse) 1’19”26 e Giuseppe Angilieri (Zenion) 1’10”70; Es. A: Roberta Caruso (Sun Club) 1’14”84 e Riccardo Laquidara (Nuoto Milazzo) 1’03”39. 100 metri SL Es. B: Lycia Cutrupia (Island) 1’11”33 e Passafaro (Swim Race) 1’04”88; Es. A: Marta Santangelo (Cus Palermo) 1’06”02 e Mattia Pedi (Torre del Grifo) 1’00”91; 200 dorso Es. B: Amara (Sprinteam) 2’49”42 e Angilieri (Zenion) 2’42”48; Es.A: Giuliana Colaianni (Città dello Sport) 2’42”26 e Alessandro Tata (Sun Club) 2’29”72. 100 rana Es. B: Ferraro (Eidos) 1’34”60 e Saccuzzo (Nuoto Atlantis) 1’25”64; Es. A: Flavia Cirino (Mimmo Ferrito) 1’26”10 e Giampiccolo (Erea) 1’18”10. 200 dorso Es. A: Bramante (Sun Club) 2’39″89 e Laquidara (Nuoto Milazzo) 2’21”85. 50 farfalla Es. B: Carla Spitaleri (Blu Team) 37”60 e Oscar Tribuna (Nadir) 34”43.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti