Ecco i biglietti per la Coppa: Messina in Tribuna a 12 euro, Matelica in Curva a 6

Circuito Go2La vendita dei tagliandi avviene tramite il Circuito Go2

È finalmente partita la vendita dei biglietti per la finale di Coppa Italia di serie D, in programma sabato 18 maggio, con calcio d’inizio alle ore 16, presso lo stadio “Francioni” di Latina, dove l’Acr Messina, dodicesima classificata nel girone I, sfiderà il Matelica, che ha chiuso al secondo posto il concentramento F, a tre punti dal Cesena promosso e con 17 lunghezze di margine sulla Recanatese terza.

Il circuito GO2 ha aperto la vendita, rettificando peraltro quanto era stato anticipato in precedenza dalla Lega Nazionale Dilettanti, dopo le nuove prescrizioni imposte dalla Questura di Latina. I tifosi del Messina potranno accomodarsi in Tribuna coperta. Il costo del biglietto per loro sarà quindi di 12 euro. “I biglietti sono nominativi e sarà obbligatorio mostrare il proprio documento di identità per assistere alla partita”, ha confermato l’unico punto vendita abilitato a Messina, ovvero il Botteghino. I tagliandi possono comunque essere acquistati anche on-line.

Francioni

Una vista dall’alto dello stadio “Francioni” di Latina

Per problemi di ordine pubblico al Matelica è stata assegnata la Curva Nord scoperta, e per assicurarsi un posto saranno sufficienti 6 euro. La società marchigiana non ha nascosto il proprio disappunto: “Siamo molto dispiaciuti per questa decisione che ci vede penalizzati. Negare la possibilità ad entrambe le società di godere allo stesso modo della visione di un evento unico, ci sembra davvero una mancanza di rispetto per i nostri tifosi. Ma noi accompagneremo i ragazzi con più entusiasmo, ed anzi, dovranno scendere in campo ancora più determinati”.

Il Matelica ha comunicato infine che donne e under 14 dovranno presentarsi presso la biglietteria dello stadio con il documento di riconoscimento”. Il biglietto, dal costo simbolico di 10 centesimi (0,10 euro) verrà consegnato direttamente sul posto.

Commenta su Facebook

commenti