Eccellenza: Boris Zingales accresce le potenzialità della Tiger Brolo

Si arricchisce ulteriormente l’organico della Tiger Brolo, compagine nebroidea inserita nel Girone B dell’Eccellenza, che ha definito l’approdo alla corte di mister Santino Bellinvia del duttile mancino Boris Zingales.Il calciatore santagatese, 27enne, formatosi nel locale settore giovanile era approdato giovanissimo a quello dell’Igea Virtus all’epoca in C2. Nel proseguo di carriera era ritornato al S.Agata Calcio, e poi era passato all’Orlandina che da capitano ha condotto alla conquista dell’ultimo torneo di Eccellenza, senza tuttavia ottenere la meritata riconferma dalla società del presidente Massimo Romagnoli.

Da tempo il d.s. brolese Antonio Magistro era sulle sue traccie per assicurarsi un elemento in grado di coniugare qualità e quantità, oltre che esperienza e duttilità potendo ricoprire tutti i ruoli dalla difesa all’attacco sull’out mancino.

Al contempo il club del presidente Tripi dopo aver rilasciato nelle passate settimane il centrocampista Porcello, ha ufficializzato anche il divorzio dal giovane Laquidara. Domenica la Tiger, una delle squadre più attrezzate al salto di categoria, sarà di scena sul campo dello Scordia, priva del suo bomber Tindaro Calabrese squalificato.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com