E’ tutto pronto per l’11° “Trofeo Piskeo-Memorial Mirko Laganà”

Cresce l’attesa in vista dell’undicesimo “Trofeo Piskeo-Memorial Mirko Laganà” di nuoto, in programma sabato e domenica nell’impianto natatorio CUS Unime della Cittadella Sportiva Universitaria, sito all’Annunziata.

Un'immagine della scorsa edizione del Trofeo Piskeo

Un’immagine della scorsa edizione del Trofeo Piskeo

L’evento, organizzata dall’ASD Piskeo Team in collaborazione con l’Università di Messina, il CUS Unime e la FIN Sicilia, prenderà il via alle ore 9, ma già si è confermato un appuntamento di grandissimo richiamo con 42 società iscritte: Pianeta Sport Reggio Calabria, Nettuno Nuoto, Caronno Pertusella, Sport & Fitness Brescia, Sirens (Malta), Cus Palermo, HdueO Sport Catania, Kaos Team Catania, Nuoto Milazzo, Rari Nantes Palermo ‘89, Nadir Palermo, Swim Power Bagheria, Zenion Ragusa, Ortigia, Nuoto ‘95 Siracusa, Aquarius Trapani, Aquagym Trapani, Match Ball Siracusa, Pol. Nuoto Agrigento, Ulysse Messina, Mayday Taormina, Nuoto Gravina di Catania, Guinnes Catania, Italia MCN Pedara, Pol. Mimmo Ferrito Trapani, Poseidon Catania, Swim Priolo, Athon Augusta, Power Team Messina, Sicilia Nuoto, Eidos Canicattì, Le Olimpiadi, Torre del Grifo, Ondablu Ragusa, Hydra Villabate, Team Nuoto Siracusa, Cus Unime, Altair Catania, Synthesis Catania, Città dello Sport, Barcellona Nuoto e La Fenice.

Il sodalizio più rappresentato è la Sicilia Nuoto con ben 100 nuotatori, seguita da: Poseidon Catania (86) , vincitrice dei precedenti dieci “Trofei Piskeo”, Power Team (76), Pol. Mimmo Ferrito (75), Pianeta Sport Reggio Calabria, Le Olimpiadi (69), Aquarius Trapani (51), Altair Nuoto (49) e Team Nuoto Siracusa (47). In totale, saranno 1188 i partecipanti (nel dettaglio: 289 Es. B, 330 Es. A, 569 Assoluti, 157 staffette e 2308 atleti-gara).

Gli atleti in gara nel 2014

Gli atleti in gara nel 2014

Riveste il ruolo di direttore tecnico della manifestazione Maurizio Coconi, allenatore di valore e fama internazionali che vanta, fin da ragazzo, numerose presenze nella nazionale giovanile di nuoto. Passato alla pallanuoto, ha giocato in serie A col Civitavecchia, mentre in azzurro ha conquistato l’argento alle Universiadi di Torino del 1970. Nel 1987 ha intrapreso la strada di tecnico di nuoto, portando nel 1992 i suoi atleti alle Olimpiadi di Barcellona, per poi accettare l’incarico di responsabile della Nazionale giovanile italiana. Con lui sono cresciuti tutti i più grandi campioni del nuoto italiano degli ultimi dieci anni: olimpionici come Domenico Fioravanti e Massimiliano Rosolino, mondiali come Alessio Boggiatto e Filippo Magnini, passando dalla plurimedagliata Federica Pellegrini ai vice campioni mondiali Emiliano Brembilla e Luca Marin. Ha lavorato, inoltre, con la Nazionale spagnola e l’Aniene Nuoto. Coconi terrà domenica, alla Cittadella Sportiva Universitaria, un incontro con i tecnici presenti alla kermesse natatoria peloritana. Il comitato organizzatore del “Trofeo Piskeo” ha deciso, infine, di osservare domani un minuto di raccoglimento per ricordare la campionessa Annarita Sidoti, prematuramente scomparsa a causa di un incurabile male.

Commenta su Facebook

commenti