È derby play-off: Messana e Città di Messina si contendono la finale con la Jonica

MessanaL'undici titolare della Messana

Un derby, per continuare a sognare l’approdo in Eccellenza. La terza posizione conquistata nel girone C di Promozione al termine della regular season rappresenta un vantaggio per la Messana, ma il Città di Messina, archiviata la Coppa Italia, tenterà il tutto per tutto.

Una formazione del Città di Messina

Sarà il terzo confronto tra le due formazioni giallorosse che, in campionato, non sono riuscite a superarsi: il match di andata a dicembre, infatti, si chiuse 1-1, mentre, appena due settimane fa, il pari a reti bianche lanciò Buda e compagni verso il terzo posto. Quello di domenica sarà l’ultimo e decisivo confronto con la Messana che, padrone di casa in virtù del miglior piazzamento, potrà usufruire del doppio risultato: da regolamento, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari sono previsti i supplementari e, in caso di ulteriore parità, sarà proprio la squadra di mister Lucà ad accedere alla finale sul campo della Jonica.

Dopo aver chiuso la stagione con i tre minuti giocati contro il Città di San Filippo del Mela, la squadra di mister Michele Lucà ha concentrato tutte le attenzioni ed energie sulla semifinale play-off in programma domenica al “Garden Sport”. Cardia e compagni dovranno conquistare la vittoria nel match che li vedrà solo virtualmente ospiti.

Città di Messina

Il Città di Messina in azione contro il Paternò (foto Menolascina)

Organico quasi al completo per la Messana che, per l’ultimo match casalingo della stagione 2016/2017, dovrà rinunciare agli indisponibili Costanzo, Impollomeni e Privitera. Il tecnico del Città di Messina Santino Bellinvia ha convocato invece l’intero organico. Calcio d’inizio alle 16.30. A dirigere il match il signor Ferdinando Emanuel Toro della sezione di Catania. Assistenti: Matteo Cardona e Gianluca Viglianesi, entrambi di Catania.

 

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com