Doppio podio per Mael Bombaci alle Ponyadi 2013

Nell’Ippodromo militare di Tor di Quinto l’amazzone messinese, in groppa all’inseparabile Okidoki ha vinto due medaglie guidando la Sicilia al bronzo nella classifica a squadre. Al risultato collettivo hanno contribuito altre due allieve del Circolo Ippico “Paolo Ferretti”. Sveva Gallo e Silvia Wanderlingh.Si è conclusa con un nuovo trionfo per la messinese Mael Bombaci l’edizione 2013 delle “Ponyadi”, ospitate dagli splendidi impianti dell’Ippodromo militare di Tor di Quinto. La manifestazione ha registrato un consistente incremento dei partecipanti ed è coincisa con la strepitosa affermazione dell’amazzone messinese, in groppa all’inseparabile Okidoki.
Mael ha concluso al secondo posto la prima giornata di gare nel Dressage, nella categoria E206, alle spalle della quotata Nina Teresa Zennaro, sul cavallo tedesco Duesmann. Il consueto talento e la grande tenacia le hanno poi permesso di chiudere al primo posto la seconda e conclusiva giornata di gare, nella categoria E210. Soltanto quinta invece la Zennaro, che ha così chiuso nella graduatoria generale proprio alle spalle di Mael. Entrambe le dominatrici delle “Ponyadi” sono seguite ormai da mesi dalla coordinatrice responsabile del volteggio della Nazionale Vanessa Ferluga.
La Bombaci, che proprio lunedì ha compiuto il tredicesimo anno d’età, ha anche trascinato la Sicilia al nono posto complessivo nel medagliere, vincendo di fatto due delle tre medaglie complessive delle isolane. All’oro individuale si aggiunge infatti il bronzo conquistato nella classifica a squadre con un lievissimo vantaggio sull’Emilia Romagna ed alle spalle di Veneto e Lombardia. Determinanti in tal senso le prove delle messinesi Sveva Gallo e Silvia Wanderlingh, altre due allieve del circolo ippico “Paolo Ferretti” di Faro Superiore, e della catanese Roberta Torrisi. Ovvia quindi la soddisfazione per Lianella Dominici, che d’altronde ha curato per anni la crescita di Mael Bombaci e di tante altre promettenti atlete. Con un totale di 27 medaglie, ben 14 d’oro, il Piemonte si è aggiudicata le “Ponyadi” e la Coppa “Challenge Ranieri” di Campello già ottenuta nel 2010 e consegnata alla rappresentativa vincitrice. Secondo il Lazio, terza l’Emilia Romagna. Per Mael Bombaci il prossimo prestigioso traguardo è rappresentato dai Campionati Italiani, in programma ad Arezzo il prossimo 22 settembre. Aperti sia ai pony che ai cavalli, vedranno la 14enne messinese al via nel criterium livello F di Dressage.
Il portale della federazione con i risultati delle Ponyadi 2013:http://www.fise.it/home-ponyadi-2013.htmlNello scatto le atlete della Rappresentativa Siciliana che ha conquistato la medaglia di bronzo (le tre messinesi Mael Bombaci, Sveva Gallo, Silvia Wanderlingh e la catanese Roberta Torrisi), la Responsabile Dressage Sicilia Erica Brucato ed il presidente della Fise Sicilia Gaetano Di Bella.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com