Domenico Roma nuovo ds del Foggia. Il Messina: “Grazie per il prezioso lavoro”

Domenico RomaIl direttore sportivo Domenico Roma (foto Paolo Furrer)

Adesso è ufficiale. Il Foggia ha annunciato infatti “con grande entusiasmo la nomina di Domenico Roma come nuovo Direttore Sportivo. Roma ha firmato un contratto che lo legherà al club dal 1° luglio 2024 fino al 30 giugno 2025. Roma, nato l’1 gennaio 1976 a Policoro e originiario di Montegiordano (CS), porta con sè una vasta esperienza maturata in diverse società. Inizia la sua carriera dirigenziale come team manager al Cosenza per poi passare a svolgere il ruolo di direttore sportivo alla Vigor Lamezia e al Lavello tra le altre, intervallato dall’esperienza alla Vibonese come direttore dell’area scouting.

Roma e Sciotto

Il direttore sportivo Domenico Roma e il presidente Pietro Sciotto (foto Ciccio Saya)

Nella stagione appena trascorsa, Roma ha contribuito alla salvezza del Messina, allestendo una rosa capace di raggiungere con largo anticipo l’obiettivo stagionale e valorizzando giovani talenti, uno dei tratti distintivi della sua carriera. “Sono onorato di entrare a far parte di un club storico come il Foggia. Sono pronto a mettere tutta la mia esperienza e passione al servizio della squadra per raggiungere insieme grandi traguardi”, ha dichiarato il neo ds rossonero.

L’Acr Messina, in una nota stampa contestuale, ha ringraziato “il direttore sportivo Domenico Roma per il prezioso lavoro svolto nella stagione 23/24, conclusa con il raggiungimento dell’obiettivo fissato ad inizio campionato. Al direttore sportivo l’Acr Messina augura le migliori fortune professionali per il prosieguo della sua carriera”. Il contratto del dirigente calabrese scadeva il prossimo 30 giugno ma il presidente Pietro Sciotto, considerato l’ottimo rapporto con Roma, ha concesso con dieci giorni di anticipo il suo nulla-osta al trasferimento.

Autori

Direttore di MessinaSportiva.it, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma per 6 anni. Nel 2022 è maestro in una scuola primaria a Siena, dal 2023 assistente amministrativo in istituti secondari e licei a Piacenza