Domenica gara 1 di playoff promozione tra Don Bosco Napoli e Cus Unime

basketIngrassia cerca spazio ( foto di Vincenzo Nicita Mauro)

Sono arrivate buone risposte dallo scrimmage organizzato dal Don Bosco Napoli contro l’Athena Roma, squadra impegnata nei quarti di finale dei palyoff di A2.
Partite a razzo le romane hanno preso il vantaggio portato fino alla fine, ma dal secondo quarto le squadre si sono equivalae, anche se Roma ha mostrato una tenuta maggiore ed un bel gioco fluido e consistente.

Il Don Bosco, dopo l’impatto con l’alto ritmo impresso dal team dell’Ateneo, ha tenuto colpo su colpo annullando quasi del tutto il ritardo accumulato alla fine del secondo quarto. Punto a punto con buoni spunti per le padrone di casa che raramente quest’anno si sono trovate a dove gestire un ritmo del genere.

Don Bosco Napoli sfiderà nei quarti playoff il Cus Unime

Alle padrone di casa mancavano per infortunio e non hanno preso parte alla gara, oltre a Ugon reduce da un intervento al crociato anteriore e fuori gioco da diversi mesi, Esposito a riposo precauzionale, Piana per una distorsione alla caviglia e Romano per un problema alla spalla. Assente anche la messinese Maimone. Pieno peso della gara sulle sette restanti che hanno ben tenuto il campo, con Margio a gestire sapientemente la squadra che ha visto la buona prova di Popolo e Minadeo sotto canestro e le esterne Fedele e Di Fiore, quest’ultima adattata anche in ruolo non propriamente suo giocando anche da guardia.

Buoni gli inserimenti di Zonda che ha aumentato la capacità di tiro da fuori e di Crispino, solita lottatrice sotto le plance.
In definitiva una prova che da fiducia in vista del match di playoff di domenica contro il Cus Unime Messina.
E’ la sfida che condurrà la squadra vincitrice tra le prime quattro squadre d’Italia nella poule D del campionato di serie B femminile, un traguardo che sarebbe storico per la Pgs Napoli Don Bosco. Appuntamento in programma domenica alle 17 per gara 1, il ritorno a Messina il 30 aprile.

Commenta su Facebook

commenti