Domenica a Piazza Cairoli scatta il “Mooveit Festival”. Anche i negozi su app

MooveitMooveit è la nuova app per le consegne a domicilio

Mooveit è il nuovo servizio di delivery, nato a novembre dall’idea innovativa di un gruppo di imprenditori messinesi. “Idea Innovativa” perché con il lancio ufficiale della piattaforma avvenuto il 21 novembre scorso, è stata comunicata un’idea di business non ancora operativa: mettere in rete non soltanto i ristoranti, ma anche i negozi di vicinato, spesso irrilevanti per le multinazionali del food delivery.

Mooveit

La app di Mooveit disponibile su Google Play e AppStore

Tutte quelle attività che fino a qualche mese fa non avevano mai avuto la possibilità di accrescere il bacino di utenza e il fatturato grazie alla digitalizzazione, tra queste, molte eccellenze del territorio che meritano la giusta attenzione poiché rappresentano un pezzo di storia della nostra comunità. Proprio come le macellerie Alessandro, Lipari, Lombardo, Sparso, The King of Meat e le pescherie Bonaffini e Chiofalo, pronte a partire con l’evoluta piattaforma in grado di simulare l’esperienza da banco, una vera e propria rivoluzione digitale per i negozi di vicinato.

«Abbiamo immaginato fin dall’inizio una piattaforma innovativa per il mercato di delivery in grado di simulare anche la reale esperienza al banco, una porta digitale su tutte le attività che lavorano con lo strumento di pesatura – afferma Stefania Ruggeri, Marketing Manager di Mooveit. Non siete stanchi di ordinare un kg di focaccia e non conoscerne il peso effettivo? Nei prossimi giorni rilasceremo un aggiornamento della piattaforma con la nuova funzionalità di nostra invenzione che permetterà di fare proprio questo. Sapevamo che avremmo impiegato mesi per avere online tutte le evolutive come da modello di business, ma le innovazioni richiedono il giusto tempo per essere sviluppate». 

Mooveit

Mooveit porta su app anche i negozi di vicinato oltre ai ristoranti

Arrivare nelle case di chi ha a cuore il territorio. Questo è l’obiettivo e a distanza di pochi mesi, l’ambizioso progetto, cresciuto con la partnership in prima battuta delle sole attività di ristorazione, ma che nei prossimi giorni partirà ufficialmente tutte le altre attività, oggi fa un ulteriore coraggioso passo in questa direzione aprendo il sipario al “Mooveit Festival”.

«Dal lancio di Mooveit – spiega ancora Ruggeri – abbiamo lavorato senza sosta alle implementazioni sulla piattaforma software che già dalla sua progettazione è stata pensata per valorizzare al meglio tutte le attività locali e garantire agli utenti un’esperienza di acquisto fluida, semplice e decisamente unica. Oggi ciò che conta è che finalmente stiamo partendo proprio come abbiamo desiderato fin dal giorno zero, offrendo un servizio che può fare davvero la differenza per i nostri concittadini. Il Mooveit Festival per noi è una celebrazione di questo». 

Oltre un mese e mezzo di sconti, eventi e contest: questo e molto altro è il Mooveit Festival dal 12 marzo al 1 maggio, da messinesi per i messinesi. Riflettori puntati sulle attività del territorio dunque, che hanno un’opportunità in più per aumentare la visibilità e la vendita online con consegna a domicilio e naturalmente, per i cittadini un grande risparmio su eventuali ordini online sulla piattaforma Mooveit e le relative APP disponibili per iOS e Android, e un’occasione per partecipare attivamente agli eventi e ai diversi contest.

«Vogliamo raccontare le storie e dare il giusto spazio a tutti gli imprenditori che negli ultimi anni hanno sofferto la tempesta economica, è il momento di puntare i riflettori su tutti loro, su chi ha scelto come noi di investire nella nostra città e creare valore – conclude Ruggeri, insieme alla collega Eleonora Parisia partire dagli sconti in piattaforma fino al 15%, attivi durante tutto il periodo del Mooveit Festival, che non graveranno sui partner aderenti poiché interamente a nostro carico». Il Mooveit Festival vuole essere il punto d’incontro di una grande comunità sia online che offline.

On Stage

I fondatori dell’Accademia di Musical e Recitazione On Stage

Il via con l’evento inaugurale domenica 12 marzo dalle ore 10:30 alle ore 13:00 a Piazza Cairoli: musica, intrattenimento per grandi e piccini e tante sorprese. Presenterà in diretta su Radio Zenith Teresa Impollonia. Partner dell’evento due importanti realtà artistiche locali, l’Accademia di Musical e Recitazione On Stage, uno dei maggiori centri siciliani di formazione nel settore dello spettacolo, diretta da Paride Acacia e Sarah Lanza insieme al Centro Sperimentale Arti Performative – Spazio 22, nato dalla volontà di sperimentare e fondere i vari linguaggi artistici della danza, diretto da Sarah Lanza. L’intrattenimento per i più piccoli sarà curato dagli animatori professionisti dell’Associazione Saljey.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia