Desi Shipping, il raduno si avvicina. Costantino: “Ora serve l’aiuto di tutti”

Akademia Sant'AnnaL'Akademia Sant'Anna celebra la promozione in A2 (foto Marco Familiari)

“Sarebbe superfluo dire che anche il più piccolo supporto diventa importante”. A sottolinearlo è Fabrizio Costantino, presidente della Desi Shipping Akademia Sant’Anna, in vista della partecipazione al prossimo campionato di serie A2, in partenza nel weekend del 22-23 ottobre. Dopo tanti anni Messina ritrova la grande pallavolo grazie alla passione e determinazione di un gruppo di lavoro che, programmando con attenzione e spendendosi in prima linea, è riuscito a trovare tutte le condizioni necessarie per poter vincere il torneo di B1 e, di conseguenza, poter partecipare alla seconda serie nazionale.

Akademia Sant'Anna

Il presidente dell’Akademia Sant’Anna Fabrizio Costantino

Tra A1 e A2 il Sud Italia sarà rappresentato soltanto da Messina, Marsala e Soverato. “Per noi è chiaramente un motivo di orgoglio ma ci dà anche un grande senso di responsabilità – aggiunge il massimo dirigente del sodalizio peloritano –. Anche se ci troviamo al nostro primo anno assoluto in questa categoria, siamo stati ammessi senza alcuna riserva alla partecipazione alla prossima A2. Proprio per questo motivo abbiamo continuato a lavorare a testa bassa e adempiuto in maniera perfetta a tutte le richieste burocratiche della Lega Pallavolo, cosi come siamo stati in grado di allestire una rosa che, sono convinto, ci farà divertire”.

I match della Desi Shipping si giocheranno la domenica pomeriggio al palazzetto polivalente della Cittadella Sportiva Universitaria: “È chiaro che affrontare un campionato del genere è molto dispendioso, tanto in termini di lavoro di ognuno di noi, impegnati dal lunedì alla domenica sul campo, quanto, soprattutto, in termini economici. A questo punto qualsiasi supporto diventa per noi fondamentale, anche per stimolarci a continuare su questo percorso”. In tal senso, gli abbonamenti della campagna “Messina, adesso tocca a te!”, lanciata nei giorni scorsi, possono essere sottoscritti online oppure presso i punti vendita autorizzati Posto Riservato.

Akademia Sant'Anna

La palleggiatrice Margherita Muzi tra le riconfermate (foto Marco Familiari)

Costantino spera che i messinesi rispondano assicurandosi una tessera:Ci crediamo molto perché siamo convinti che il pubblico messinese abbia voglia di divertirsi con noi, cosi come sarebbe una grande gratificazione ricevere tante sottoscrizioni e portare tanti tifosi al palazzetto. Questa è un’opportunità per l’intera città, quindi aspettiamo fiduciosi che il pubblico ci affianchi e ci sostenga, quantomeno in maniera maggiore e più evidente di quanto non abbia fatto l’imprenditoria locale, poco attenta alla possibilità di supportare lo sport di alto livello nella propria città”. 

Autori

+ posts