Delfinato, il trenino Astana porta in alto Nibali

@bettiniphoto

La terza tappa del Giro del Delfinato prevedeva una cronosquadre. Sfida tra la Astana di Vincenzo Nibali e il team SKY di Chris Froome. A uscire vincitrice è stata la formazione dele ciclista messinese, giunta seconda, a 4″, dalla BMC. La formazione statunitense ha coperso i 24,5 chilometri , del pervorso in 29’58”, alla media di 49,055 Km/h.

Nibali alla partenza della crono

Nibali alla partenza della crono

In classifica generale l’ex primatista dell’Ora Rohan Dennis è balzato in testa alla Generale. Il portacolori della BMC adesso è a pari merito col compagno di squadra Tejai Van Garderen. Nibali ha un ritardo di 4″ e si attesta in quarta posizione. Diventa già importante il distacco da Froome in classifica generale: adesso il britannico è in 24esima posizione, con un ritardo di 31″ da Nibali.

Dopo le prime due tappe con arrivo in volata, vinte da Peter Kennaugh e da Nacer Bouhanni, la cronosquadre ha delinato in maniera consistente la classifica generale. La quarta tappa sarà ancora ideale agli sprinter, ma dalla quinta frazione si inizerà a far sul serio, con l’arrivo delle prime salite.

Astana

La Astana

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti