Debutto vincente nei playoff per gli Svincolati. La Milone cede alla distanza in gara 1

Svincolati San Filippo del Mela

Gara 1 delle semifinali palyoff del campionato di Promozione è appannaggio degli Svincolati San Filippo del Mela che rispettano il pronostico e battano la Maurilio Milone Capo d’Orlando.
La superiorità degli uomini di Maganza è uscita alla distanza ai danni di una Milone ancora un volta con soli sette atleti a referto ed inevitabilmente con il fiato corto nella ripresa dove non c’è stata partita ed i ragazzi di Maganza hanno dimostrato tutta la loro netta supremazia stagionale.
Per la cronaca, partono bene gli ospiti che chiudono sul 17-20 il primo parziale spinti dai canestri del capitano Cucinotta. Puntuale però arriva la reazione dei padroni di casa nel secondo periodo che spinti da un ottimo Giorgianni trovano un parziale di 20-13 chiudendo sul 37-33 all’intervallo lungo con una sfida ancora incerta.
La ripresa è un monologo dei padroni di casa che nel terzo quarto prendono il largo con un parziale di 23-10 e staccano la Milone che fisicamente cede vistosamente e prova solo a restare a galla con i canestri di Antonio Manasseri, ma la sirena sancisce un netto 71-51 per Italiano e compagni .
Onore al merito per gli Svincolati che non ha sbagliato nulla, la Milone prova a guardare al buon primo tempo disputato, sperando di recuperare quale giocatore in vista di Gara 2, fissata per Martedì 12 maggio alle 21 al PalaValenti di Capo d’Orlando. L’obiettivo dei biancorossi paladini è quello di provare ad impensierire la corazzata filippese.

Maurilio Milone CdO

Maurilio Milone CdO

ASD Svincolati-Maurilio Milone CdO 71-51
Parziali: 17-20, 20-13 (37-33); 23-10 (62-46); 12-8 [71-51].
Svincolati: Sofia, Italiano 7, Costantino 5, Amico 3, Aspa 9, Aragona 12, Mammina, La Spada 6, Lucchesi 4, Giorgianni 23, Giambo, Salmeri 2. All: Maganza
Maurilio Milone CdO: Salvo 5, Manasseri B. 10, Triolo, Manasseri A. 15, Leone 3, Dimitri 5, Cucinotta 13. All: P. Cucinotta
Arbitri : Miceli – Pellegrino

Commenta su Facebook

commenti