Debutto amaro per il Cus Unime in campionato. Nizza si impone in quattro set

Cus UNime

Il CUS Unime stecca l’esordio nel campionato di serie C di pallavolo femminile e torna dall’insidiosa trasferta di Nizza con una sconfitta per 3-1 (25-19, 19-25, 25-13, 25-15 i parziali dei set) contro le padrone di casa dell’OT Services. Partono con il piglio giusto le cussine che per i primi due set riescono a giocarsela alla pari contro le quotate giocatrici di casa mostrando una buona pallavolo e rimanendo sempre concentrate.

Cus Unime

Il Cus Unime si prepara al ritorno in campo

Dopo aver ceduto il primo parziale di gioco con l’onore delle armi (25-19), le gialloblu rialzano prontamente la testa e si aggiudicano il secondo set (19-25). All’inizio del terzo, dopo un blackout dell’impianto elettrico, si spegne la luce anche per Agnosto e compagne che non riescono a controbattere a dovere agli attacchi casalinghi e permettono all’OT Services poco alla volta di costruire il proprio vantaggio sino al 3-1 finale.

Per il CUS Unime è il momento di lasciarsi la sconfitta alle spalle e di ripartire dall’ottima prova dei primi due set. L’obiettivo è quello di trovare la prima vittoria stagionale già dal prossimo incontro, in programma sabato 3 novembre tra le mura amiche del PalaNebiolo (ore 19) con la Messana Tremonti, vincitrice 3 a 2 sull’Asd Volley 96 nel match d’esordio casalingo.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti