Per il CUS Unime trasferta in casa della Polisportiva Valverde

La formazione del Cus Unime

Sabato 14 maggio alle ore 16:00, una nuova insidiosa trasferta attende il CUS Unime Hockey al Comunale di Valverde al cospetto della Polisportiva Valverde di Antonio Corsaro.
Dopo la  vittoria rotonda dell’ultimo turno di campionato contro la Red Fox, i ragazzi allenati da Giacomo Spignolo si giocano la seconda giornata del girone di ritorno contro una nobile decaduta dell’hockey siciliano che, dopo decenni di campionati in A1 e A2, ha deciso di ripartire dalla Serie B. Gli etnei già nella gara di andata ebbero la meglio sui cussini con il finale di 2-0, al termine di una gara equilibrata, ma condizionata anche dalla giornata no della coppia arbitrale.
Anche quest’incontro promette grande equilibrio, con i padroni di casa senza le pretese di vittoria del torneo, ma intenzionati ad offrire una bella prestazione ai propri tifosi. I peloritani, invece, sono costretti a vincere per rimanere agganciati alla vetta, dato che l’altra capolista, la Raccomandata Giardini, non dovrebbe avere grosse difficoltà nel match con la Red Fox.
Team cussino al gran completo, con l’inserimento anche dell’ultimo arrivato, il ragusano Alessandro Mirabella; l’ex capitano del Ragusa arriva in riva allo Stretto con l’obiettivo di aggiungere esperienza al reparto difensivo cussino. Importanti saranno anche i rientri di Fabio Intersimone e Francesco Curreli, assenti per problemi muscolari nell’ultimo incontro.

il Tecnico cussino Giacomo Spignolo

il Tecnico cussino Giacomo Spignolo

Trasmette serenità ai suoi il tecnico cussino: “Stiamo lavorando molto bene e poter contare su tutti gli effettivi mi da ancora più tranquillità. Sono contento anche dell’inserimento dei tre atleti di Ragusa che ho trovato subito molto motivati e disponibili ad applicare sul campo le mie direttive tecniche. Sappiamo certamente che faremo visita ad un avversario forte e con tanti elementi di categoria superiore, quindi è doveroso non ripetere gli errori del match d’andata, specie sotto il profilo della personalità e del carattere”.
Questi i convocati per il CUS Unime: De Domenico, Mirabella, D’Andrea, Intersimone, Ragonese, Spignolo, Curreli, Murè, Occhipinti, Rinaldi, Cardella, Mirisola, Raco, Ficarra, Colombo, Romano.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti