Il cuore non basta all’Ossidiana Marbi Messina in casa del San Mauro

Non è bastata una prova di carattere all’Ossidiana Marbi Messina per evitare la sconfitta in casa del San Mauro nella sesta giornata del campionato nazionale di serie B di pallanuoto maschile. La squadra campana si è imposta, infatti, con il punteggio di 11-7. Non si poteva ipotizzare, però, sinceramente un epilogo diverso per i peloritani, considerando sia la forza dell’avversario che le importanti assenze di: Felice Sollima, Roberto Riccioli, Francesco Antonuccio e Giorgio Cannizzaro. Per motivi personali è rimasto in sede pure il tecnico Nicola Germanà.

Fase di gioco SAN MAURO-OSSIDIANA MARBI MESSINA

Fase di gioco con l’Ossidiana Marbi che difende

Dopo un avvio favorevole ai napoletani (2-0), l’Ossidiana Marbi si rifà orgogliosamente sotto, nel secondo parziale, grazie alle reti di Marco Spampinato e Carlo Nucita (3-2). Szedmak e Confuorto operano poi l’allungo decisivo per il San Mauro (6-2), nonostante la pronta risposta di Nucita e Yashveer Parmessur. Mantineo e compagni combattono, comunque, fino alla sirena e vanno a segno, nel finale, ancora con Nucita, Permessur e Spampinato. Peccato per le troppe espulsioni a sfavore fischiate dall’arbitro, che hanno complicato ulteriormente il compito ai messinesi. Buona è stato il contributo fornito dai più giovani nei minuti nei quali sono stati impiegati. Niente da fare, infine, pure per la formazione di “Promozione” allenata da Fernando Alessio, sconfitta in trasferta dall’Ortigia 10-7.

GIOVANILE – L’Under 15 non è riuscita nella sesta giornata del girone “Elite” a sovvertire i pronostici contro la “corazzata” Nuoto Catania, che si è imposta, alla piscina “Cappuccini”, per 3-16.

Un attacco dei campani del San Mauro

Un attacco dei campani del San Mauro

RISULTATI 7^ GIORNATA SERIE B (girone 4): Nuoto 2000 Napoli-Acicastello 14-7; San Mauro-Ossidiana Marbi Messina 11-7; Etna Waterpolo Catania-Cus Unime 5-9; Cesport-Basilicata Nuoto 2000 13-6; Rari Nantes Napoli-Cosenza Nuoto 10-6.

CLASSIFICA: Cus Unime 15; Cesport e San Mauro 13; Basilicata Nuoto 12; Etna Waterpolo Catania, Nuoto 2000 Napoli e Acicastello 9; Rari Nantes Napoli 6; Cosenza Nuoto 2; Ossidiana Marbi Messina 0.

TAB. SAN MAURO-OSSIDIANA MARBI MESSINA 11-7

SAN MAURO: Munno, Selcia, Szedmak 2, De Francesco 1, Confuorto 2, Rossa, Iaccarino 1, Barberisi 1, Vaccaro, G. Andrè, Falcone 1, Gargiulo 2, Bernaudo 1. All. Christian Andrè.

OSSIDIANA MARBI: M. Vinci, Mantineo, Lenzi, Nucita 3, Isaja, Anastasi, A. Vinci, Parmessur 2, Spampinato 2, Falvo D’Urso. All. Giovanni Mantineo.

ARBITRO: Iori di Latina.

PARZIALI: 2-0; 2-2; 3-2; 4-3.

NOTE: superiorità San Mauro 5/9 + 1 rig. trasformato da Confuorto a 0:05 del secondo tempo, Ossidiana Marbi Messina 1/2 ; Espulsione definitiva per Mantineo a 4:12 del quarto tempo e per Falvo D’Urso a 0:35 del quarto tempo, entrambi per raggiunto limite di falli.

 

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti