Csi Messina, Sporting Atene Kids e Fair Play Giovanissimi campioni provinciali

Sporting AteneSporting Atene prima classificata nella categoria Kids

Nonostante una stagione difficile che ha dovuto fare ancora i conti con la terribile pandemia da Covid-19, il Centro Sportivo Italiano Comitato Territoriale di Messina è riuscito a portare a compimento il progetto Sport&Go per la disciplina calcio a 7, coinvolgendo complessivamente 400 giovani, suddivisi in 36 squadre.

Fair Play Messina

La Fair Play Messina ha prevalso tra i Giovanissimi

Presso gli impianti sportivi Giovanni XXIII e Cristo Re, si sono svolte le finali provinciali di calcio a 7, per la categoria Kids e giovanissimi, del Centro Sportivo Italiano. Per la categoria Kids Sporting Atene Kids e F24 Messina hanno avuto la meglio su Accademia Messina Rosso e Fair Play Azzurro rispettivamente per 4 a 2 dopo i calci di rigore e 1 a 0, in finale Sporting Atene Kids guidata da mister Geraci supera l’F24 Messina per 1 a 0, nella finale terzo e quarto posto, Accademia Messina Rosso supera per 2 a 0 il Fair Play.

Per la categoria Giovanissimi finale targata Fair Play tra bianchi e azzurri, in un grande clima di festa sugli spalti, finisce ai calci di rigori e a gioire sono gli azzurri di mister Anna che superano i bianchi per 4 a 3 dopo i calci di rigore, in semifinale avevano superato rispettivamente Gescal San Pantaleone per 2 a 1 e Accademia Messina Rosso e Fair Play Azzurro per 2 a 0, terzo posto per Accademia Messina Rosso.

F24 Messina

Sporting Atene e F24 Messina ai primi due posti nella categoria Kids

Un altro significativo passo verso la ripresa definitiva delle attività sportive. Una stagione altalenante, conclusa fra tante difficoltà dovute al Covid, ha spesso costretto a fermarsi molte società sportive. Soddisfatto il presidente provinciale Santino Smedile: “Finalmente un po’ di normalità, dopo un campionato durato un’intera stagione, fra alti e bassi, con gioie e delusioni, con le finali provinciali. Un grazie particolare alle famiglie e alle società che hanno supportato i ragazzi in questo lungo periodo particolarmente difficile”. 

Autori

+ posts